Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:51 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Attualità lunedì 17 maggio 2021 ore 17:17

Aspettando il Giro due luoghi da campioni

L'intitolazione
L'intitolazione

Il 20 Maggio prossimo la grande corsa ciclistica fa tappa in città che intanto intitola due piazze ad Alfredo Martini e Franco Ballerini



FIRENZE — Il 20 Maggio Firenze sarà città di tappa per il Giro d'Italia. E intanto, nell'attesa, oggi la città intitola due piazze ad altrettanti grandi del ciclismo ovvero Alfredo Martini e Franco Ballerini. Allo storico commissario tecnico della nazionale di ciclismo è stata dedicata l'area con accesso da via del Perugino, mentre al vincitore di due Parigi-Roubaix quella raggiungibile da via del Perugino e via del Pagano, a San Bartolo a Cintoia. Entrambi i luoghi si trovano proprio nelle adiacenze del Ciclodromo Graziella Cenni. 

Stamani la cerimonia di intitolazione, alla quale erano presenti le figlie e i nipoti di Martini, Sabrina Ballerini, moglie di Franco, l'assessore alla toponomastica Alessandro Martini, l'assessore allo sport Cosimo Guccione, l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, il presidente della Toscana Eugenio Giani, l'assessora del Comune di Sesto Fiorentino Gabriella Bruschi, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, il presidente della commissione sport del Quartierte 4 Marco Burgassi, il consigliere delegato allo sport della città metropolitana Nicola Armentano, il presidente del Coni Toscana Simone Cardullo, il presidente del comitato regionale della Federciclismo Saverio Metti, Piero Vannucci dell'Associazione Nazionale Atleti Azzurri d’Italia e dei rappresentanti delle società sportive Itala e Aquila.

"Ho avuto la fortuna - ha spiegato Martini - e il piacere di conoscere benissimo e di frequentare Alfredo Martini, mio concittadino di Sesto Fiorentino. Per me è stato un punto di riferimento e nella sua lunga vita ha dato sempre dimostrazione di incarnare valori fondamentali per tutti: umiltà, sincerità, coerenza, correttezza, onestà". 

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il pestaggio di un uomo al Parco delle Cascine. Gli inquirenti hanno ricostruito le mosse dei rapinatori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità