Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Col braccio in silicone a fare il vaccino, l'infermiera: «L'ha definito un costume di scena»

Cronaca sabato 25 luglio 2020 ore 12:20

Giovane rapinata in centro sotto le telecamere

L'attività investigativa si è concentrata sulle immagini riprese dalla videosorveglianza cittadina per ricostruire la rapina ai danni di una ragazza



FIRENZE — Nella giornata di ieri la polizia  ha arrestato un uomo di 32 anni di origine marocchina accusato di rapina aggravata in concorso.

L'episodio risale al 21 ottobre 2019 quando una ragazza intorno a mezzanotte è stata rapinata nel centro di Firenze, in Via degli Strozzi, mentre si trovava a passeggio in compagnia di due amiche.

La ragazza era intenta a guardare la vetrina di un negozio quando si è sentita tirare da dietro la borsa, voltandosi si è trovata davanti un uomo che le ha intimato di consegnare la borsa a tracolla. Ha stretto a sè la borsa e l’uomo l’ha strattonata con violenza per poi tagliare il laccio della tracolla con un coltellino e scappare verso un complice che lo attendeva a bordo di uno scooter.

Le indagini della mobile sono partite dalle telecamere cittadine di videosorveglianza che hanno permesso di ricostruire la scena ed individuare la targa del motorino. Qualche giorno dopo il fatto sul motociclo è stato controllato il 32enne di origine marocchina che ha dimostrato come il mezzo, risultato rubato, fosse in suo uso. Riconosciuto come l’autore della rapina, anche delle immagini, la Procura del Capoluogo Toscano ha fatto proprie le risultanze dell’indagine e chiesto al GIP di Firenze la custodia cautelare per il 32enne. Nella giornata di ieri la mobile lo ha rintracciato nel primo pomeriggio nel centro di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I fiorentini si erano abituati al servizio di Ataf che permetteva di geolocalizzare le vetture e conoscere in tempo reale il ritardo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità