Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Cultura mercoledì 12 giugno 2019 ore 13:05

Francobollo commemorativo per Cosimo I de' Medici

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso un francobollo commemorativo di Cosimo I de’ Medici, nel quinto centenario della sua nascita



FIRENZE — Su un francobollo commemorativo sono comparsi Cosimo I e la tartaruga del motto "festina lente". E' stato emesso oggi dal Ministero dello Sviluppo Economico, in due milioni e cinquecentomila esemplari, un francobollo commemorativo di Cosimo I de’ Medici, del valore pari a 1,10€, stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. su bozzetto a cura del Centro Filatelico della Direzione Officina Carte Valori e Produzioni Tradizionali dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.

La vignetta riproduce, in primo piano, un ritratto di Cosimo I de’ Medici, replica di un’opera del Bronzino della Bottega di Alessandro Allori (seconda metà del XVI secolo) di proprietà del Museo Casa Siviero di Firenze, esposta temporaneamente presso il Palazzo del Pegaso, sede del Consiglio Regionale della Toscana e, sullo sfondo, una raffigurazione pittorica della “Tartaruga con vela”, che Cosimo I associò al motto Festina lente (affrettati lentamente), facendone il suo emblema, presente all’interno della Sala degli Elementi di Palazzo Vecchio di Firenze. Completano il francobollo le leggende “COSIMO I DE’ MEDICI” “1519 - 1574”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B“. L’annullo primo giorno di emissione è disponibile presso l’Ufficio postale Firenze 7.

Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it. Per l’occasione è stato realizzato anche un folder in formato A4 a tre ante contenente il francobollo, una cartolina annullata ed affrancata, una busta primo giorno di emissione e il bollettino illustrativo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità