Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Attualità mercoledì 05 maggio 2021 ore 10:12

Folla di curiosi per la visita al cimitero urbano

Tanti cittadini hanno partecipato alla visita del Cimitero degli Inglesi, l'area inserita come rotonda sul circuito della circonvallazione fiorentina



FIRENZE — Un luogo suggestivo inserito nella circonvallazione fiorentina dove svolge la funzione di rotatoria, il Cimitero monumentale degli Inglesi è stato meta di una visita guidata che ha attirato una folla di curiosi.

A dare notizia della riuscita dell'evento, nonostante la pandemia, è stata la vice sindaca di Firenze Alessia Bettini "Una bella iniziativa che ha avuto una grande partecipazione e sabato si replica". Nell’occasione in mostra anche la fioritura degli iris del giardino.

Gli Angeli del Bello hanno commentato "Ci sono state tante richieste quasi inaspettate. Una giornata magnifica, grazie a tutti! Replichiamo il prossimo sabato pomeriggio".

L’iniziativa è stata organizzata dalla fondazione Angeli del Bello, in collaborazione con il Wall Street English, la Chiesa Evangelica Riformata Svizzera e Aureo Anello Associazione, con il patrocinio del Comune di Firenze.

Per tutta la giornata sono state organizzate visite guidate di un’ora circa per visitare i sepolcri di celebri scrittori, artisti, filosofi, come la poetessa inglese Elisabeth Barret Browning ma anche Giovan Pietro Viesseux, fondatore dell’omonimo gabinetto, e gli ultimi discendenti di William Shakespeare e il celebre maître de ballet russo Evgenij Polyakov.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno