Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità sabato 02 ottobre 2021 ore 08:46

Le ceramiche dal mondo scendono in piazza

fiera della ceramica in piazza santa croce
La fiera in una passata edizione

Per due giorni la Fiera Internazionale della Ceramica torna ad animare Santa Croce per la sua XXII edizione. Oltre 80 gli artisti europei presenti



FIRENZE — Tutto pronto per la XXII edizione della Fiera Internazionale della Ceramica che oggi e domani torna ad animare piazza Santa Croce dalle 10 alle 19. Protagonisti saranno il design ricercato, gli oggetti più tradizionali declinati secondo le tipologie di arredamento, scultura e gioielli, e poi dimostrazioni di tornio, stand di enogastronomia biologica e itinerari per conoscere la ceramica contemporanea, tutto nel rispetto delle norme anti Covid-19.

Saranno oltre 80 gli artisti della ceramica contemporanea provenienti da tutta Europa, da quelli con esperienza alle new entry che si affacciano in questo mondo avendo la possibilità di confrontarsi con un pubblico di anno in anno più attento e consapevole, consegnando al pubblico un’edizione improntata all'insegna della ripartenza.

Dalla calda e rassicurante maiolica alla finissima porcellana, passando per la robustezza del grès fino alla materialità del raku: durante la manifestazione si potranno trovare i materiali ceramici più svariati e innovativi declinati come oggetti d’uso quotidiano, ma anche arredamento, sculture, gioielli e molto altro. Francia, Polonia e Slovenia sono solo alcune tra le presenze internazionali di quest'anno, ciascuna portatrice di cultura e tecniche di lavorazione diverse.

“La ceramica è uno dei settori nei quali si sperimentano le eccellenze fiorentine", ha ricordato l’assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi. “Ancora un progetto per andare alla scoperta di una Firenze autentica e insolita, vista attraverso le sue ceramiche artistiche", ha aggiunto l’assessore al turismo Cecilia Del Re.

La manifestazione - organizzata da Arte della Ceramica Associazione di Ceramisti e Associazione La Fierucola Aps - è sostenuta attraverso il bando dell’assessorato al Turismo e inserita sul portale Feel Florence. Tra le novità di questa edizione, nell’ottica di promuovere la ceramica e dare un impulso a questa antica arte, ci sarà la possibilità di prendere parte a un trekking urbano dedicato agli amanti della ceramica contemporanea tra botteghe, tabernacoli, musei e opere murarie, targhe ed atelier. 

Le visite saranno a cura delle guide Silvia Barsi e Simona Notaristefano e saranno gratuite. Si svolgeranno nel rispetto delle norme anti Covid-19 a gruppi piccoli distanziati con uso di mascherine e sistemi auricolari opportunamente sanificati. 

Ad arricchire la due giorni, previsto in calendario uno spazio dedicato alla didattica con dimostrazioni di tornio, con postazioni fisse di osservazione per tutti al fine di non creare assembramenti. Tutti gratuiti e tenuti da maestri ceramisti. Inoltre all'interno della piazza saranno presenti anche stand di enogastronomia biologica, nello spirito puro e antico, proprio di un mercato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato in piena notte nell'appartamento al terzo piano, coinvolgendo anche quello al piano superiore. Entrambi sono inagibili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO