Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità domenica 27 giugno 2021 ore 10:40

Tanto gentile è la città in Festival

firenze

Arriva il Festival dell'Italia Gentile, con Firenze per quattro giorni capitale della gentilezza e sua reginetta assoluta con proclamazione ufficiale



FIRENZE — Tanto gentile è Firenze che si prepara a diventare per 4 giorni capitale nazionale della gentilezza, nonché sua reginetta con proclamazione venerdì prossimo, nell'ambito del Festival dell'Italia Gentile che si apre mercoledì 30 Giugno con l'anteprima al Cinema La Compagnia con Stefano Mancuso, Daniel Lumera, Guidalberto Bormolini, la vicesindaca di Firenze Alessia Bettini e Antonio Mazzeo. Tanti gli ospiti, da Immaculata De Vivo a Irene Grandi, Giovanna Melandri, Franco Berrino, Massimiliano Ossini.

Il Festival dell’Italia Gentile - promosso da Comune di Firenze e Associazione My Life Design ONLUS, organizzato da MUS.E, in collaborazione con Regione Toscana, Associazione TuttoèVita ONLUS, Apab, con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze e con il contributo di Fondazione CR Firenze - offre una programmazione di incontri, dibattiti, momenti culturali ed esperienziali tra Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Complesso di Santa Maria Novella e Parco dell’Anconella.

Volta ad approfondire il tema della gentilezza nei più diversi ambiti, dalla comunicazione alla politica al rapporto con la natura e la salute, l’alimentazione e l’economia, la scienza e la cura, l’arte e la cultura, l’educazione e l’impresa, la kermesse presenta ospiti di calibro nazionale e si suggella con la sottoscrizione, da parte di Firenze, del Manifesto delle Città Gentili con cui il capoluogo toscano aderirà al movimento collettivo nazionale Italia Gentile.

Entrando nel vivo del programma, il primo evento del Festival è per mercoledì 30 giugno alle 21 al Cinema La Compagnia con l'appuntamento di anteprima dal titolo La Natura che Cura, un dialogo moderato da Alessia Bettini tra Daniel Lumera, Stefano Mancuso, Guidalberto Bormolini, aperto dai saluti istituzionali di Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale della Toscana.

Venerdì 2 luglio dal Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, alle 17, prende forma la vera e propria inaugurazione del Festival con la proclamazione di Firenze Città Gentile alla presenza del sindaco Dario Nardella e di Alessia Bettini, Daniel Lumera e Guidalberto Bormolini. Segue la tavola rotonda Comunicazione gentile e Politica con il sindaco Nardella, Matteo Biffoni, sindaco del Comune di Prato e presidente Anci Toscana, Giovanna Melandri, Gregorio Arena, presidente e fondatore di Labsus, e Rosy Russo, presidente e founder di Parole O_Stili. 

Alle 18,30 al Museo Novecento si tiene poi l’incontro interreligioso Gentilezza e Spiritualità. Preghiera e meditazione come fonte di cura e gentilezza introdotto da Alessandro Martini, assessore del Comune di Firenze ai Rapporti con le confessioni religiose, che porge il saluto di tutte le realtà religiose presenti sul territorio.

Sabato 3 luglio si torna nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per Attivazioni bioenergetiche e meditazione mattutina sulla Gentilezza dalle 9,30, guidate da Daniel Lumera, mentre alle 10 si tiene l’incontro Le imprese e le azioni gentili. Alle 10,30 ecco il tavolo su La Gentilezza nella Scienza e nella Cura, poi alle 12 è la volta del confronto dedicato a L’Educazione gentile. Dopo una breve pausa, alle 15, è la volta di Butterfly effect: la Natura gentile e alle 16,30 si parla de L’Alimentazione gentile. Chiude la giornata alle 17,30 la tavola rotonda su La Leadership gentile.

La giornata finale del Festival, domenica 4 luglio al Complesso di Santa Maria Novella, è dedicata interamente al connubio tra musica e gentilezza. L’ingresso agli eventi è gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. È necessario mostrare la ricevuta Eventbrite di prenotazione all’ingresso. Gli eventi si svolgono nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Per info e prenotazioni visitare il sito www.italiagentile.com

In occasione del Festival dell’Italia Gentile è anche possibile visitare i musei civici che accolgono la manifestazione - Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Complesso monumentale di Santa Maria Novella - e partecipare, previa prenotazione, alle visite guidate in programma.

Dal 29 giugno al 4 luglio è inoltre possibile accedere straordinariamente all’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella (dalle 10 alle 17, domenica 4 luglio dalle 13 alle 17). Per l’occasione sarà aperto il collegamento tra il Chiostro grande del Complesso Monumentale di Santa Maria Novella e l’attiguo chiostro dell’Officina Profumo Farmaceutica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In strada con un trolley ripieno di abiti firmati, così li ha trovati una guardia privata quando sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità