QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°15° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 12 novembre 2019

Cronaca lunedì 10 ottobre 2016 ore 18:37

Duemila sequestri in otto mesi

Foto twitter Federico Gianassi

Il 162mo anniversario della fondazione della polizia municipale è stata l'occasione per tracciare il bilancio delle attività. In arrivo 40 vigili



FIRENZE — Si è aperta con la poesia dedicata al vigile urbano di Gianni Rodari declamata dai bambini della terza della scuola primaria Francesco Baracca dell'Istituto comprensivo Amerigo Vespucci e l’encomio alla carriera assegnato al sovrintendente Graziano Graziani salutato da un lungo e caloroso applauso la festa per il 162mo anniversario della polizia municipale di Firenze. 

La celebrazione si è svolta come sempre nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. L'assessore alla sicurezza Federico Gianassi ha detto che "a breve saranno assunti 40 nuovi vigili", aggiungendo che "è stato nominato il vicecomandante che prenderà servizio a giorni e nelle prossime settimane sarà individuato il nuovo comandante che sostituirà Seniga ormai prossimo alla pensione”. 

A seguire è stato proiettato un video con i risultati del lavoro della polizia municipale dal primo gennaio al 31 agosto. 

I numeri. Le chiamate alla centrale operativa per interventi sono state 26.056. Gli incidenti rilevati sono stati 2.172 di cui 1.565 con feriti e 12 mortali mentre le violazioni alla legge dell’omicidio stradale sono state 53. Grande impegno sui controlli in strada. In otto mesi sono stati 587 con 5.132 veicoli controllati: 1.855 le violazioni emerse e quasi 2mila i pre-test alcol/sostanze effettuati sul posto. Centotredici le sanzioni per guida senza patente, 232 i documenti di guida ritirati e 645 i veicoli sequestrati. 

Sono state rilevate oltre 106mila violazioni ai limiti di velocità, mentre sono state 1.791 i veicoli risultati senza assicurazione e quasi 8.830 le sanzioni per mancato rispetto della segnalazione del semaforo. Particolare attenzione è stata dedicata ai controlli per l’uso del cellulare alla guida: la pattuglia di motociclisti in “borghese” ha rilevato 795 violazioni mentre 197 quelle relative al mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Altro pilastro è stato il contrasto all’abusivismo commerciale. Nei primi otto mesi dell’anno sono stati impiegati ben 116.381 turni di pattuglia con quasi 2mila sequestri amministrativi e 114 penali. 

Infine il controllo del territorio: 81 gli interventi su insediamenti abusivi, 183 quelli al patrimonio abitativo e non abitativo. Quattrocentoquarantuno i controlli sulle norme dell’immigrazione e 142 le denunce per irregolarità, 117 i minori accompagnati presso strutture. 

Le celebrazioni erano cominciate stamani con la deposizione di una corona ai caduti a Palazzo Poniatowski Guadagni e la messa celebrata in Orsanmichele dal cardinale Giuseppe Betori. La cerimonia in Palazzo Vecchio si è conclusa con la consegna dei riconoscimenti ai membri del corpo che si sono distinti in operazioni particolarmente meritevoli. In totale si tratta di cinque encomi consegnati stamani nel Salone dei Cinquecento. 



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità