Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:14 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra racconta il suo viaggio per arrivare all'Ariston: «Sembrava di essere in un film»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 19:35

Covid, l'area fiorentina supera gli 800 nuovi casi

Il bollettino sanitario della Regione mostra un ulteriore incremento dei casi postivi rispetto ai dati già allarmanti del giorno precedente



FIRENZE — Sono 837 i nuovi casi positivi in provincia di Firenze, erano stati 670 in più nella giornata di ieri e 630 il giorno precedente. Alle date significative di Ottobre che hanno segnato una svolta nell'incremento dei contagi con una risalita segnata il 7, al 16 ed il 24 che hanno portato i contagi sopra i 200 e sopra i 500 si aggiunge anche il 30 Ottobre che sfonda il muro dei 700 e degli 800 casi nelle 24 ore (vedi articoli collegati).

Nel dettaglio i nuovi casi rilevati, solo nel capoluogo sono oggi 214, sono a Bagno a Ripoli 17, Barberino di Mugello 5 , Barberino Tavarnelle 10, Borgo San Lorenzo 13 , Calenzano 44, Campi Bisenzio 52, Dicomano 4, Fiesole 8, Figline e Incisa Valdarno 25, , Greve in Chianti12, Impruneta 7, Lastra a Signa 31, Pelago 5, Pontassieve 21, Reggello 12, Rufina 4, San Casciano Val di Pesa 10, Scandicci 44, Scarperia e San Piero 11, Sesto, Fiorentino 24, Signa 22, Vaglia 4, Vicchio 11.

Ci sono poi 227 in zona empolese Empoli ad Empoli 79, Capraia e Limite 12, Castelfiorentino 21, Cerreto Guidi 14, Certaldo 21, Fucecchio 29, Gambassi, Terme 7, Montaione 4, Montelupo Fiorentino 17, Montespertoli 8, Vinci 15.

Sono 1.356 i nuovi casi positivi nei territori dell’Asl Toscana Centro che nelle ultime 24 ore conta altri 5 decessi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità