comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:58 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Attualità venerdì 28 febbraio 2020 ore 15:03

Coronavirus, una task force per aiutare le imprese

Il presidente della Camera di Commercio fiorentina ha annunciato l'attivazione di uno sportello informativo per gli imprenditori in difficoltà



FIRENZE — Una task force economica per facilitare l'accesso alle agevolazioni in favore dell’economia decise dalle istituzioni e contrastare gli effetti negativi legati alla diffusione del Coronavirus, è questa l'iniziativa annunciata a Firenze dal presidente della Camera di Commercio, Leonardo Bassilichi. 

La task force avrà il compito di mappare tutti gli strumenti di sostegno, nazionali regionali e locali, a disposizione delle imprese così da renderli facilmente utilizzabili anche online, in sintonia con le linee d'azione comuni indicate dalla cabina di regia che ieri ha riunito istituzioni e categorie economiche fiorentine nella sede della Città metropolitana: un’unica cabina di regia che sia in grado di individuare, coordinare e comunicare efficacemente le più opportune tipologie di intervento a sostegno delle imprese.

"Una emergenza trasversale, che colpisce non solo la filiera del turismo e tutto il settore del terziario, ma anche i comparti tipici del made in Italy, dalla pelletteria alla moda - ha spiegato Leonardo Bassilichi -. Ci stiamo anche attivando per promuovere un'azione di sistema a livello camerale, attraverso Unioncamere, in modo da avere una massa critica su scala nazionale in grado di sviluppare azioni efficaci e coordinate”. "Stiamo già lavorando con le altre istituzioni per impostare un piano di marketing a livello internazionale che contribuisca a rilanciare l'immagine del territorio, ingiustificatamente compromessa dalla paura del coronavirus. Tutti devono sapere che venire qui non è pericoloso, non più che in altri luoghi del mondo, e che la nostra bellezza e capacità di fare è intatta. Vogliamo valorizzare tutto il sistema economico e non lasciare indietro nessuno. Il ritorno alla normalità è prioritario ma ricordiamoci che è anche figlio dei nostri comportamenti” ha concluso Bassilichi.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità