Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Cronaca lunedì 05 settembre 2022 ore 20:25

Coppia aggredita a pugni e bottigliate nel cortile

Il cortile di via Galliano

Passeggiavano in un giardino quando sono stati presi a calci, pugni e bottigliate. I carabinieri hanno fermato un uomo già sottoposto a daspo urbano



FIRENZE — Violenta aggressione nella serata di domenica a Firenze dove una coppia è stata presa a calci, pugni e bottigliate da un uomo nei pressi di un giardino pubblico. Il presunto aggressore è uno straniero di 40 anni già sottoposto a daspo urbano con divieto di avvicinamento alla stessa zona.

Le persone aggredite, un uomo e una donna, sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale di Santa Maria Nuova e Careggi, e sono state entrambe giudicate guaribili in 30 giorni per "trauma cranico e facciale complicato da frattura delle ossa nasali e ferite da taglio superficiali al collo ed arto superiore destro" per l’uomo e "fratture multiple di costole" per la donna.

L'episodio è accaduto intorno alle 20 di ieri in via Galliano presso il giardino più volte segnalato dai residenti come luogo pericoloso. Anche questo episodio è stato denunciato dai residenti ed in un primo momento sembrava essersi trattato di una rissa.

I carabinieri sono intervenuti ed hanno denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di lesioni personali aggravate un 40enne senegalese, con precedenti e già sottoposto a divieto di accesso con daspo urbano nella citata via, emesso lo scorso 9 Agosto.

Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti l'uomo avrebbe aggredito la coppia colpendola con pugni e calci e successivamente il solo uomo con 2 bottiglie in vetro prelevate da un cestino. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca