Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Approvata legge di bilancio in Cdm, c'è stato applauso. Soddisfatti del provvedimento»

Cronaca sabato 27 gennaio 2018 ore 12:00

Chiede la conversione della patente, ma è falsa

Il documento di guida estero è risultato contraffatto dagli approfondimenti della polizia municipale. L'uomo è stato denunciato



FIRENZE — Ha chiesto la conversione di una patente estera, ma la polizia municipale ha scoperto che era falsa. E per l'uomo, di origine pakistana, è scattata la denuncia. 

La vicenda è iniziata l'estate scorsa quando il cittadino straniero, residente a Prato dal 2013, ha presentato la richiesta di conversione della patente da lui intestata alla Motorizzazione civile. Per far questo, ha compilato una autocertificazione, che corrisponde ad un atto notorio, con i suoi dati allegando la patente straniera. E come consueto la Motorizzazione ha avviato i controlli del caso, avvalendosi anche del supporto degli specialisti in falsi documentali della municipale. 

Le tecniche utilizzate e di cui l'ufficio si avvale sono tecniche strumentali come l'esame microscopico, gli esami a luce ultravioletta, a luce infrarossa e a luce radente e mediante il confronto con facsimili di cui l'ufficio è dotato. Inoltre gli esperti, grazie alla loro conoscenza, riescono a individuare i documenti sospetti. 

Gli agenti hanno quindi scoperto che la patente era falsa e per l'uomo è scattata la denuncia per falso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il rinnovo automatico riguarda gli stalli nelle zone blu promiscue di Zcs. Ecco fino a quando rimangono validi i permessi e che fare se si cambia casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca