Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità martedì 03 febbraio 2015 ore 15:53

Il Risorgimento non scalda i cuori

Oggi come nel 1865 i fiorentini preferiscono dirsi figli della "culla del Rinascimento" piuttosto che cittadini di una ex capitale dell'Italia unita



FIRENZE — L'avventura di Firenze capitale rischiò di mandare in dissesto le casse comunali. In 6 anni infatti, per realizzare le modifiche alla struttura urbanistica cittadina si venne a creare un buco di bilancio di 90 milioni di vecchie lire.

Anche per questo i fiorentini vissero come una violenza la nomina a capitale del Regno d'Italia, che provocò nella Firenze rinascimentale una profonda e radicale trasformazione. Sia i giovani che gli intellettuali del tempo si dimostrarono tiepidi nell'accogliere la notizia, un po' per campanilismo, un po' per ragioni economiche.

Tutto questo è stato raccontato nel salone dei 500 nel corso del primo appuntamento delle celebrazioni di Firenze capitale da due studenti del Michelangiolo che dal palco hanno letto brani tratti da "Firenze capitale" di Ugo Pesci e da "Cronaca di Firenze capitale" di Sergio Camerani.

Due letture che ripropongono il pensiero di giovani e intellettuali dell'epoca, ma che fanno il paio con quello degli studenti che hanno partecipato alle celebrazioni nel salone dei '500 e che si sono dimostrati piuttosto impreparati sulla storia patria.

Guarda qui sotto le video interviste ai ragazzi

Kleonikki Valleri su Firenze capitale - Video
Mattia Ciardo su Firenze capitale - Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità