QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi -1°4° 
Domani -1°3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità venerdì 05 luglio 2019 ore 17:16

Bus a metano dismessi da Ataf andranno a Tunisi

In un accordo siglato dal primo cittadino del capoluogo toscano con i comuni tunisini c'è il trasferimento di parte della vecchia flotta Ataf



FIRENZE — Questa mattina a Tunisi il sindaco di Firenze, Dario Nardella, presso l’ambasciata italiana, seguito dal console onorario della Tunisia a Firenze Gualserio Zamperini, ha chiuso l’accordo per consegnare a undici comuni della regione della capitale Tunisi i primi undici dei trenta autobus urbani a metano, non più rispondenti alle norme UE e quindi dismessi dalla flotta Ataf, che li ha concessi per il progetto. 

Durante la visita in Tunisia Nardella ha incontrato il Primo Ministro Yūssef al-Shāhed “Abbiamo convenuto - ha detto il sindaco - sulla necessità di intensificare le relazioni tra le città italiane e le città tunisine e sull’opportunità che Firenze rappresenti sempre di più un punto di riferimento”. Per questo Nardella ha avanzato la proposta che Firenze sia la città capofila del progetto di cooperazione italo-tunisino per lo sviluppo di 31 comuni della Tunisia: un progetto da 25 milioni di euro a cui si aggiungono altri 6 milioni di euro per l’assistenza tecnica alle nuove amministrazioni comunali da parte dell’Italia. Nell’occasione, Nardella ha invitato in Toscana i 31 sindaci coinvolti.



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità