comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Covid, De Luca: «Qualche buontempone nega i posti in intensiva per non lavorare»

Attualità martedì 15 ottobre 2019 ore 13:57

Auto d'epoca a noleggio, blitz e multe in centro

La polizia municipale è intervenuta su segnalazione dei residenti del centro storico che si erano lamentati per il rumore ed i cattivi odori



FIRENZE — La polizia municipale di Firenze ha effettuato un controllo all'interno di due autorimesse dedicate al noleggio di mezzi d'epoca, vespe Piaggio 125 e Fiat 500 ravvisando numerose irregolarità per oltre 5.000 di euro di multe. Gli agenti hanno ritirato i permessi per il transito in centro ed hanno effettuato il sequestro di un mezzo. Multe sono state elevate anche a dodici conducenti stranieri senza permesso di guida internazionale con segnalazioni alla Direzione Urbanistica, Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza.

Il blitz è partito dai reclami dei residenti dove sono ubicate le autorimesse. I cittadini lamentavano in particolare il disturbo e il cattivo odore prodotto dalle vespe. Gli agenti del distaccamento della Zona Centrale e dell’Autoreparto hanno effettuato un controllo mirato presso due autorimesse, che fanno capo a una agenzia turistica, situate nel cuore del centro storico. All’interno, in attesa del noleggio, 10 auto Fiat 500 e 32 Vespe Piaggio 125. Veicoli per i quali era stata rilasciata dalla Sas l’autorizzazione al transito in ztl e nelle aree pedonali in quanto mezzi storici e d’epoca come previsto dalla normativa.

Gli agenti hanno fermato quattro Fiat 500 e nove Vespe appena partiti dalle autorimesse per controlli sia sui mezzi che sulle patenti dei conducenti, tutti cittadini statunitensi. Dalla verifica sono emerse numerose irregolarità. Dodici persone alle guida sono risultate prive di permesso internazionale, complessivamente oltre 4.900 euro di sanzioni. Poi sono stati ritirati sette permessi per il transito in ztl/area pedonale per altrettanti veicoli, tre Fiat 500 e tre Vespe, risultati non essere veicoli storici e quindi per tutti è scattata la sanzione per circolazione senza autorizzazione, in totale 630 euro. Inoltre una Vespa è stata sequestrata per targa deteriorata e non rifrangente, altri 68 euro di sanzione, e sono scattate tre multe per pubblicità non autorizzata sulle tre Fiat 500, ulteriori 498 euro.

Gli agenti hanno controllato anche le autorimesse. In una mancavano gli estintori e quindi è partita una segnalazione ai Vigili del Fuoco, nell'altra è stato ravvisato un probabile abuso edilizio e per questo è stata inviata una nota alla Direzione Urbanistica e al Reparto di Polizia Edilizia. Infine i veicoli sono risultati tutti di proprietà dell'Agenzia come mezzi a noleggio senza conducente ma gli agenti non hanno trovato nessun contratto stipulato con i clienti per l’utilizzo delle 500 e delle Vespe. Per questi aspetti è stata trasmessa una segnalazione alla Guardia di Finanza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità