Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Cronaca martedì 27 luglio 2021 ore 19:41

Alcolici a minori, tre locali nei guai

polizia municipale

È una parte del bilancio dei controlli condotti dalla polizia municipale sui locali, in particolare in centro. Sono 492 le verifiche effettuate



FIRENZE — Sono 3 le attività di vendita al dettaglio di bevande alcoliche che avevano per clienti dei minorenni. A scoprire le violazioni è stata la polizia municipale nell'ambito dei controlli messi in campo dalle riaperture. Sono 492 le verifiche effettuate, con 225 infrazioni rilevate rispetto alle occupazioni straordinarie di suolo pubblico, oltre a 26 sanzioni per vendita fuori orario e - appunto - 3 violazioni per vendita di alcolici a minori.

Quanto ai controlli sulle occupazioni straordinarie, le 225 infrazioni riguardano, tra le altre fattispecie, in 62 casi occupazioni straordinarie completamente abusive e in 73, invece, eccedenti rispetto a quanto autorizzato. Tra le zone maggiormente controllate ci sono i lungarni e l'area Unesco tra la zona di piazza San Lorenzo, il quadrilatero romano e l'Oltrarno, in particolare piazza Santo Spirito.

Le pattuglie hanno condotto controlli anche sulle soste notturne irregolari, croce dei residenti del centro storico: sono 1.227 le sanzioni accertate nello stesso periodo.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS