Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:21 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Attualità martedì 31 agosto 2021 ore 11:23

Affitti per studenti, ecco cosa ha fatto il Covid

Abbiamo fatto un giro tra le offerte. La pandemia ha cambiato il mercato degli affitti, un effetto è la grande offerta di immobili. Ma i prezzi?



FIRENZE — C'è stato un effetto Covid sui prezzi degli affitti per studenti? Secondo gli inquilini e gli studenti no. Non a Firenze, almeno. 

A pochi giorni dalla ripartenza delle lezioni abbiamo fatto un giro tra gli annunci sulle grandi piattaforme e sui portali dedicati agli studenti e davanti ad una grande offerta abbiamo trovato prezzi non proprio competitivi, oltre 500 euro per una singola. Quello che abbiamo notato, invece, sono stanze più curate rispetto ai letti e arredi standard delle "case per studenti". In alcuni casi l'annuncio sottolinea "arredamento nuovo" oppure "immobile ristrutturato" che non fanno parte della classica didascalia delle offerte per studenti.

L'epidemia di Covid ha svuotato molti appartamenti in affitto a breve e brevissimo termine ed ha cambiato le carte in tavola ai proprietari che hanno dovuto decidere cosa fare davanti alla mancanza del turismo di alta fascia.

Le grandi città d'arte hanno risentito maggiormente il contraccolpo ed è qui, in città come Firenze, che la decisione è stata duplice: spostare il target verso gli studenti, con contratti transitori fino a 8 mesi, oppure aprire alle famiglie adottando i contratti a canone concordato e sfruttando le agevolazioni fiscali sulla riduzione dell'Imu. Cosa hanno scelto i proprietari fiorentini?

Un posto letto in una camera doppia può arrivare a costare fino a 300 euro, con una media di 250 euro a persona. Bastano dunque due grandi camere, un cucinotto ed un bagno in comune per avere una rendita mensile di 1.000 euro oltre le spese condominiali.

Una camera uso singola può facilmente raggiungere e superare i 500 euro al mese, se si considera che in molti casi si tratta di appartamenti di 4 stanze il conto è facile: 2.000 euro al mese più le spese. 

Ecco alcuni esempi che abbiamo trovato: 2 camere doppie a 280 euro a posto letto in zona Santa Maria Novella, 4 camere singole a 500 euro ciascuna ad un quarto piano senza ascensore per studenti di età media tra 20 e 30 anni a Novoli, in centro storico a 200 metri da Santa Croce 4 camere e 1 grande bagno a 590 euro al mese, vicino al polo universitario di Novoli 2 camere matrimoniali uso singolo a 450 euro al mese e 1 camera singola a 350 al mese, 4 camere uso singola a 300 euro ciascuna in un condominio a Novoli più 80 euro di spese forfettarie, 2 grandi camere doppie e 2 grandi camere singole con 2 bagni a 300 euro ciascuna in piazza Dalmazia. 

Il prezzo aumenta se si tratta di centro storico e zone universitarie, ma spesso la distanza diventa un fattore minore se l'immobile viene presentato "a 5 minuti dalla fermata del tram".

"Ma se la rendita resta alta si libereranno le case per le famiglie?" è questa la riflessione lanciata dai sindacati degli inquilini che in più occasioni durante la pandemia hanno suonato l'allarme.

Laura Grandi, segretaria di Sunia Toscana e Firenze, contattata da QUInewsFirenze ha commentato "Il mercato non si è abbassato! E’ rimasto a livelli uguali a quelli del 2019 e le case sono le stesse messe in locazione per gli studenti, ossia alloggi con manutenzioni scadenti , case vetuste e anche non sempre a norma di sicurezza. Insomma, la solita triste situazione di una rendita parassitaria, che cerca di sfruttare al massimo le abitazioni, senza nemmeno mettere a norma e dare un grado minimo di decoro".

Il sindacato ha più volte denunciato che il mercato ha bisogno di interventi strutturali per potersi riposizionare in favore dei contratti a lungo termine e che il canone dovrebbe essere commisurato allo stipendio di una famiglia, indicando come eccessivi affitti superiori ai 650 - 700 euro al mese. Un mercato difficile se si arrivano a toccare i 590 euro al mese per una sola camera.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità