QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 21 luglio 2019

Contenuto Sponsorizzato venerdì 27 aprile 2018 ore 06:00

Acquisti online, in Toscana il 9% dei fashion addicted d’Italia

Foto di: da smcconsulting.it

La Toscana è al terzo posto in Italia per numero di ordini in rete di abbigliamento e accessori moda, dietro a Lazio e Lombardia.



FIRENZE — Gli acquisti in rete di vestiti e accessori di abbigliamento sono aumentati in Italia del 48,7% nell’ultimo anno. Lo ha svelato una recente ricerca di Idealo, che ha fatto il punto sul volume di sessioni regione per regione. La Toscana si piazza al terzo posto - il 9% degli ordini online in Italia del settore moda sono effettuati a Firenze e dintorni - dietro a Lazio (in pole con il 23%) e Lombardia (17%). Fanalini di coda in questa particolare classifica Friuli, Trentino e Umbria, intorno all’1% sul totale nazionale.

Numeri che confermano la crescita dell’e-commerce in Italia, dovuta sia alla grande scelta di marchi di moda che vendono online, sia alla ribalta di servizi web - come Io Invio del gruppo Poste Italiane - che operano sul territorio nazionale con un costo spedizione pacchi economico e consegna a domicilio compresa nel prezzo. Oltre ad abbassare i prezzi a vantaggio del compratore, la rapida ascesa delle spedizioni online hanno consentito anche alle PMI del settore di lanciarsi nel mondo dell’ecommerce con un catalogo competitivo.

In generale, gli utenti più propensi ad acquistare abbigliamento online sono del Nord e del Centro Italia; meno nel Sud e nelle isole. Un altro dato interessante emerso dalla ricerca riguarda le differenze di genere: diversamente da quanto si potrebbe pensare, le spese “fashion” non sono appannaggio unicamente del gentil sesso, visto che la percentuale di uomini interessati a comprare online capi di moda si attesta sul 30% ed è in continua crescita.

Nel carrello elettronico, dal 2016 ad oggi, sono finiti soprattutto accessori unisex come cappelli, cinture, sciarpe, guanti e sneaker. L’80% delle donne effettua l’ordine da smartphone, mentre i maschi comprano più volentieri da PC fisso.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca