Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE21°31°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità lunedì 25 febbraio 2019 ore 11:00

A Palazzo Vecchio i sessant'anni di Anffas

Nel Salone dei Cinquecento celebrazioni per il sessantesimo compleanno di Anffas, l'associazione di familiari di disabili intellettivi e relazionali



FIRENZE — Anffas Firenze ha spento le sue prime sessanta candeline. E il compleanno dell'associazione è stato celebrato a Palazzo Vecchio, nel salone dei Cinquecento. 

Sabato 23 febbraio di sessanta anni fa nacque Anffas anche a Firenze, dopo un anno dalla fondazione a livello nazionale, e durante la mattinata a Palazzo Vecchio sono state ricordate le tappe principali dell'associazione che aiuta i familiari dei disabili intellettivi e relazionali.

Dopo quello di Palazzo Vecchio, sono in programma altri cinque eventi: il 6 Aprile, a San Salvatore al Monte, il concerto gospel con “The Pilgrims”; nel mese di giugno, una festa-open day, nella sede di Anffas Firenze, in via Bolognese; il 18 Luglio, nello stesso contesto, il concerto di Ilaria Rastrelli e il 5 ottobre, nella Chiesa Ognissanti, l'esibizione del coro “La Martinella”.

A Firenze l'attività di Anffas si svolge nel Centro riabilitativo semiresidenziale di via Bolognese. Qui sono ospitate 80 persone, oltre a due comunità alloggio, e una terza casa famiglia per altre 10 persone. 

"Gli ospiti - scrive Anffas nella nota stampa presentano cerebropatie di varia natura, che comportano un'insufficienza mentale medio-grave e gravissima, e con un’età che va dai 16 ai 60 anni ed oltre".

Negli spazi messi a disposizione da Anffas vengono svolte molte terapie riabilitative, individuali o di gruppo, come psicologia, musicoterapia, logopedia e fisioterapia. Insieme a queste anche attività artistiche, ludiche e anche momenti di socializzazione.

Alle attività che si svolgono nel centro di riabilitazione, si affiancano quelle esterne come corsi di judo, di acquaticità, mostre e concerti, visite a musei, gite, pranzi e feste. In estate vengono organizzati, nell'intero mese di agosto, viaggi al mare e in montagna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La cassetta piena di attrezzi si è frantumata su una via del centro storico. L'incidente è stato segnalato dai passanti, soprattutto turisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca