QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°23° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 20 settembre 2019

Attualità mercoledì 22 aprile 2015 ore 12:17

Via libera al nuovo piano del commercio

In arrivo nuovi appuntamenti con un occhio di riguardo per l'Oltrarno: in piazza del Carmine anche il mercato di Natale e la fiera di Santo Spirito



FIRENZE — Il piano del commercio si rinnova per valorizzare l’Oltrarno e non solo. Via libera della giunta alla delibera che modifica l’organizzazione di fiere e mercati nelle diverse piazze e zone della città per ottimizzare le tante iniziative in calendario a Firenze e valorizzare piazza del Carmine dopo la recente pedonalizzazione. Non solo conferme, ma anche tanti nuovi appuntamenti.

L’assessore allo Sviluppo economico, Giovanni Bettarini, ha spiegato che da 11 fiere promozionali si passa a 19, sintomo della vivacità commerciale del tessuto fiorentino. Un modo per valorizzare la città e gli operatori, a partire dall’Oltrarno e da piazza del Carmine che dopo la pedonalizzazione può diventare un centro importante per fiorentini, attività economiche e turisti. Un piano che coinvolge tante zone di Firenze con nuovi appuntamenti o ampliando le possibilità per gli operatori, come nel caso di Campo di Marte. 

La fiera di Santo Spirito si allarga e raddoppia diventando Fiera dell’Oltrarno: più postazioni, che passano da 114 a 140, e due piazze coinvolte. Non più solo piazza Santo Spirito e Borgo Tegolaio ma anche piazza del Carmine.
L'obiettivo è doppio: da un lato razionalizzare l’utilizzo commerciale di piazza Santo Spirito, dove potranno essere ospitati fino a 80 posteggi per garantire il rispetto delle norme di sicurezza per l’accesso dei mezzi di soccorso e le vie di fuga, dall’altro quello più complessivo della valorizzazione di piazza del Carmine che ospiterà fino a 60 operatori.

In piazza del Carmine arriva anche il Mercato di Natale tedesco, che lascia piazza Santa Croce e si sposta per un anno in forma sperimentale nella nuova collocazione. 
Sempre in piazza del Carmine arrivano Carmine in fiera e la Rassegna enogastronomica di novembre con 25 operatori, mentre si consolida dopo la sperimentazione del 2014 Artour Il Bello in piazza.

Novità anche per piazza Santissima Annunziata dove si consolidano la Fiera Marzolina, la Fiera Manodopera, la Fierucola  e arriva il Mercato internazionale di Firenze

Tra le novità, entrano nel piano del commercio anche lo Slow Market in piazza Santa Maria Novella, Campo di Marte in Fiera in viale Paoli e viale Manfredo Fanti e si allarga la Fiera di Primavera del Campo di Marte che passa da 290 a 310 postazioni.
Si consolidano Campagna amica ogni martedì in piazza Dalla Piccola, Isolottissima e Natale a Novoli.
Per quanto riguarda i mercati, trasloca in via Lungo le mura di Santa Rosa il mercato giornaliero rionale di piazza de’ Nerli.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità