Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità giovedì 22 gennaio 2015 ore 19:13

E nel mirino degli antagonisti finì anche Tsipras

In concomitanza con l'inizio del vertice italo-tedesco un centinaio di persone ha manifestato contro il Jobs Act e le politiche europee di austerity



FIRENZE — I manifestanti (cui si sono uniti anche alcuni esponenti del gruppo consiliare di Palazzo Vecchio 'Firenze a Sinistra') sono partiti da piazza dell'Unità d'Italia dietro uno striscione "Contro l'Europa dei banchieri e dei padroni" e si sono diretti fino in piazza Santo Spirito per manifestare contro il Jobs Act e le politiche del lavoro del governo Renzi in concomitanza con l'inizio del vertice bilaterale fra il premier e la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

Ma da alcuni dei partecipanti sono arrivate critiche anche contro Alexis Tsipras, il candidato di Syriza - il partito di sinistra radicale anti austerity - alla premiership nelle elezioni Politiche di domenica in Grecia. "Sappiamo tutti- dice Marco Pallini, segretario del Partito Comunista di Firenze - che ha già fatto accordi con l'America, con l'Europa, con questo sistema. Per cui, non crediamo che sia una soluzione vera e propria, ma un bluff".

Quanto alla partecipazione molto inferiore alle attese, l'esponente comunista ha spiegato che "è stato fatto di tutto per allontanare la gente dalla politica e se consideriamo che il 60% circa della popolazione non è andata a votare si spera che possa svegliarsi uno di questi giorni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca