Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità mercoledì 08 luglio 2015 ore 17:36

Città metropolitana, più tasse e investimenti

Approvato il bilancio di previsione per il prossimo triennio: aumentano l'Rc Auto e la tassa rifiuti. Nardella: "Sono mediamente 9 euro in più l'anno"



FIRENZE — Il tanto temuto balzello è arrivato. Il consiglio metropolitano ha dato il via libera con i soli voti del Partito democratico, l'astensione di Liste civiche e il voto contrario di Forza Italia, M5S e Territori Beni Comuni, al bilancio previsionale per il triennio 2015-2017.

Un bilancio, che come previsto, ha costretto l'amministrazione metropolitana a rivedere al rialzo le imposte locali. L'Rc auto passerà infati dal 10,5% al 16%, mentre la tariffa rifiuti passerà dal 3% al 5%. Il primo balzello porterà nelle casse metropolitane circa 7 milioni di euro in più - nel complesso dall'Rc Auto se ne incassano 44 - mentre dai rifiuti non arriveranno più 5,5 milioni l'anno, ma 7,5.

"Se fosse dipeso da noi non avremmo aumentato le tasse su Rc Auto e addizionale rifiuti - si è giustificato il sindaco metropolitano, Dario Nardella - : ma il meccanismo previsto dal Ministero dell'Economia e Finanze aumenta i tagli dei trasferimenti agli enti locali che hanno le tasse più basse, e di fatto ci impone di usare tutta la capacità fiscale, dunque di aumentare tutte le leve fiscali".

E comunque gli aumenti non dovrebbero pesare troppo sulle tasche dei cittadini. "In media - ha spiegato il sindaco metropolitano -, si tratta di 7 euro all'anno per Rc Auto e 2 per l'addizionale dei rifiuti euro all'anno, 'spalmati' sul milione circa di persone che abitano nel territorio metropolitano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno