Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità lunedì 08 marzo 2021 ore 20:20

Chiavi della città di Firenze a Giovanna Botteri

Giovanna Botteri con Dario Nardella

Le ha consegnate il sindaco Dario Nardella. La cerimonia di consegna si è svolta in modalità telematica nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio



FIRENZE — Chiavi della città di Firenze alla giornalista Giovanna Botteri, le ha consegnate il sindaco Dario Nardella in occasione della Giornata internazionale della donna. La cerimonia di consegna si è svolta in modalità telematica nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, alla presenza della giunta, del presidente del Consiglio comunale Luca Milani e di alcuni consiglieri comunali. 

“Il modo, la professionalità e lo stile con cui ci hai accompagnato nel raccontare, da quei primi giorni a Wuhan in Cina, cosa stava accadendo e cosa stava per succedere, sono insostituibili e hanno segnato il rapporto che noi italiani abbiamo stabilito con la pandemia. In generale, il racconto che tu ci fai del mondo, è per noi un insegnamento e uno stimolo - ha concluso Nardella - a porci l’interrogativo di come possiamo vivere la dimensione globale e di come posiamo affrontare le sfide e i drammi”.

Queste le motivazioni del riconoscimento “Giovanna Botteri è una delle giornaliste più note e competenti del nostro paese, una grande professionista, inviata in teatri di guerra e luoghi lontani, coraggiosa e concreta, ma anche ironica e autoironica, ‘allergica’ da sempre a ogni forma di stereotipo, un esempio per tante giovani donne. È stata lei, corrispondente dalla Cina, a descriverci l’esordio doloroso del Covid-19, il dramma partito da Wuhan e che purtroppo solo poche settimane dopo abbiamo toccato con mano anche qui in Italia. Così come negli anni ha dato voce dai microfoni Rai a storie lontane, senza sensazionalismi o facile retorica, solo con l’autentica passione e la competenza di una giornalista di valore. Firenze, città aperta al mondo, accoglie una testimone del nostro tempo in questo 8 marzo, Giornata internazionale della donna, nel pieno della pandemia: le conseguenze economiche e sociali dell’emergenza sanitaria colpiscono in modo particolare le donne nella gestione della famiglia e nel mondo del lavoro, richiamando l’urgenza di nuove misure concrete per la parità di genere. Per questo, con grande orgoglio, consegniamo a Giovanna Botteri le Chiavi della nostra città”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità