Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Attualità sabato 28 novembre 2020 ore 09:13

Nidi, video-seminari per i genitori

Tre appuntamenti in videoconferenza a dicembre, gennaio e febbraio. Il primo sarà giovedì 10 dicembre con il pediatra e formatore Paolo Sarti



BAGNO A RIPOLI — Con la sospensione degli incontri di persona, le riunioni online con i nidi comunali si spostano sul web.

In programma ci sono tre video-seminari interattivi rivolti alle famiglie dei bimbi dei tre Centri Infanzia comunali (Arabam, Chicco di grano e Coriandolo) e del nido di Santa Maria all’Antella.

Le riunioni si svolgeranno sulla piattaforma online GoToMeeting, che potrà ospitare fino a 250 partecipanti.

Le riunioni sono pensate per sostenere gli adulti nella cura dei più piccoli in questo difficile periodo e sono strutturate in modo da favorire l'interazione e le domande tra i partecipanti.

Il primo appuntamento, dal titolo La salute è all'aperto, sarà giovedì 10 dicembre dalle 17,30 alle 19,30. L’incontro sarà curato da Paolo Sarti, pediatra e formatore.

Venerdì 15 gennaio, sempre tra le 17.30 e le 19.30, appuntamento con lo psicoterapeuta e formatore Giuseppe Tomai, che terrà un seminario interattivo su I bambini e le paure: come affrontare questo periodo di emergenza.

Infine, giovedì 18 febbraio 2021 (nello stesso orario), si parlerà di Esperienze all’aperto con i bambini: ricercare, osservare, scoprire e comprendere la natura. Incontro a cura dell’agronomo e guida ambientale Emilio Bertoncini.

“Anche e soprattutto in questo periodo di difficoltà per molte famiglie – commentano il sindaco Francesco Casini e l’assessore alla scuola Francesco Pignotti – l’amministrazione comunale vuole mettersi al fianco dei neo-genitori sostenendo e ampliando il più possibile le attività dei nidi comunali. Alle attività per i bambini, in presenza e in sicurezza, speriamo si possano presto aggiungere anche le tante attività come questa, che al momento sono limitate alla forma a distanza”.

Il progetto è coordinato dai servizi educativi del Comune e dalla Società cooperativa Onlus Coordinate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'aggressione a colpi di cocci di bottiglia è stata denunciata alla polizia da parte di due uomini, uno delle quali ha riportato 30 giorni di prognosi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca