comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°21° 
Domani 17°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Bersani: «Con centrodestra al governo i cimiteri non sarebbero bastati»

Attualità lunedì 18 maggio 2015 ore 11:29

Caos cantieri, traffico impazzito

Mattinata di enormi disagi nella zona di via Bolognese per lavori alla rete idrica e in piazza Dalmazia e a Novoli per quelli alle nuove linee tramvia



FIRENZE — Code interminabili, tragitti di pochi chilometri coperti in più di due ore, tensione, proteste e attese fino ad un'ora alle fermate degli autobus: è iniziata nel peggiore dei modi la settimana dei fiorentini, alle prese con nuove variazioni alla circolazione a Novoli e a Rifredi per i lavori delle linee 2 e 3 della tramvia e con via Bolognese chiusa al traffico per l'intervento di riparazione di una tubazione dell'acqua che si è rotta nella notta fra venerdì e sabato.

Particolarmente critica la situazione sulla via Bolognese, utilizzata anche da centinaia di dipendenti dell'ospedale di Careggi che sono giunti al lavoro con enormi ritardo.

Su Facebook Twitter centinaia di post e tweet di proteste, come quello dei tassisti del 4390 che hanno scritto "Solo i piccioni si muovono nel traffico di Firenze". Oppure questi di altri cittadini: "Basta non si vive più a Firenze #traffico al collasso. Adesso poi con l'arrivo con i pullman turistici sarà il caos"; "Il peggio sono i guidatori che si ostinano a suonare il clacson a ufo"; "Stamattina un'ora e mezza da Rifredi a Prato, il traffico di Firenze è impossibile"; "Signor sindaco prima o poi farà qualcosa per rendere il traffico di Firenze meno infernale, la situazione è insostenibile".

I lavori sulla via Bolognese dovrebbero concludersi in giornata.

Qui sotto, il comunicato di Palazzo Vecchio sulle variazioni alla circolazione entrate in vigore da oggi a Novoli e a Rifredi per i cantieri della tramvia:
Linea 2
Inizieranno lunedì 18 maggio i lavori per la realizzazione dei pali dell’illuminazione pubblica nella rotatoria tra via Baracca e viale Gori. Previsti restringimenti di carreggiata dalle 9.30 alle 17. Sempre la rotatoria sarà interessata da interventi di asfaltatura che però saranno effettuati in orario notturno (20-6). Anche in questo caso sono previsti divieti di sosta, restringimenti di carreggiata e, in caso di necessità, un senso unico alternato con movieri in via Baracca; divieti di sosta e restringimenti di carreggiata anche in viale Gori.
Sempre a partire da lunedì 18 maggio saranno in vigore i provvedimenti di mobilità legati ad alcuni lavori ai sottoservizi (ispezioni pozzetti e interventi alle camerette). Dalle 10 alle 16 scatteranno restringimenti di carreggiata in via di Caciolle, via Carlo del Prete (divieto di transito a tratti e restringimento di carreggiata da via Barsanti a via di Caciolle), via Barsanti (restringimento di carreggiata all’intersezione con via Accademia del Cimento, divieti di sosta), controviale viale Guidoni (divieti di sosta a tratti), via di Carraia (restringimenti di carreggiata in corrispondenza dei pozzetti), viale Gori (restringimento di carreggiata all’incrocio con via di Carraia).
Lunedì 18 maggio, a partire dalle 20, prenderà il via una modifica nell’assetto del cantiere in via di Novoli all’intersezione con via Paganini: l’area interessata dai lavori andrà a interessare parte dell’incrocio, per i veicoli in uscita da via Paganini resta una corsia in uscita in svolta a sinistra verso via di Novoli. Prevista anche la modifica dell'attraversamento pedonale. Dal 25 maggio scatterà l'estensione del cantiere a centro strada anche sul lato di via di Villa Demidoff con restringimento di carreggiata sul tratto via Tacchinardi-via di Villa Demidoff.
Linea 3
A seguito dell'avvio del cantiere a centro carreggiata in viale Morgagni e della contestuale modifica della viabilità della zona, è stata potenziata la segnaletica di indicazione sul percorso alternativo via Alderotti-via Dino del Garbo-via Segato-via Cesalpino con cartelli su via Dino del Garbo e sui via Alderotti per chi proviene dal Cto. Si ricorda infatti che il tratto di via Alderotti tra via Cesalpino e via Dino del Garbo è a senso unico in direzione di Careggi e che quindi i veicoli diretti verso Statuto-piazza Dalmazia devono bypassare questo tratto aggirando l'isolato. La prossima settimana sono previsti anche alcuni interventi relativi alle opere di urbanizzazione in piazza Leopoldo con restringimenti di carreggiata e divieti di sosta (da lunedì 18 a sabato 23 maggio in orario 10-16) a tratti anche nelle strade limitrofe (via Scipione dei Ricci, via Pompeo Neri).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro