comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il procuratore nazionale antimafia De Raho: «I clan hanno necessità di collocare i soldi liquidi: ecco come si approfitteranno della crisi»

Cronaca mercoledì 20 luglio 2016 ore 12:43

Picchiato a sangue con mazze e martelli

Arrestati dai carabinieri quattro marocchini accusati di aver aggredito un pusher italiano per uno sgarro legato al mondo della droga



CAMPI BISENZIO — L'aggressione risale al febbraio scorso. Le mazze e i martelli utilizzati dai quattro nordafricani sono attrezzi da cantiere. L'accusa a loro carico è tentato omicidio. Un quinto complice è ancora ricercato.

Il fatto è avvenuto il 18 febbraio scorso. La persone aggredita è un italiano di 42 anni, conosciuto come spacciatore di droga dalle forze dell'ordine. Il pestaggio gli procurò gravi lesioni alla testa ad alcuni organi interni. 

Stando alla ricostruzione dei carabinieri, i suoi aggressori lo volevano punire per una dose di cocaina di bassa qualità che il pusher aveva venduto a uno di loro.




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità