comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il senatore Cangini: «Io un costruttore nel Conte ter? Una bufala messa in giro da Casalino»

Cronaca lunedì 18 marzo 2019 ore 14:15

I falò di plastica nell'azienda agricola

I carabinieri forestali hanno colto sul fatto due uomini che in circostanze diverse bruciavano rifiuti di vario genere. Sono stati denunciati



CAMPI BISENZIO — Prima a Signa, poi a Campi Bisenzio, ma la situzione sempre la stessa: falò di rifuti. A scoprire l'illecito i carabinieri forestali. Nel primo caso i militari hanno visto una colonna di fumo nero provieniente da un'area industriale in via Pistoiese. Qui un uomo di nazionalità cinese stava bruciando del materiale plastico insieme a carta, cartone e vetro. A terra, sui luoghi erano presenti altri focolai spenti, segno inequivocabile di precedenti attività di smaltimento rifiuti.

A Campi Bisenzio, invece, i carabinieri hanno trovato il titolare cinese di una azienda agricola che stava bruciando residui vegetali mescolati a materiale plastico, consistente in retinatura per ancoraggio di piante rampicanti e teli per pacciamatura del terreno, alimentando due distinti focolai andanti sul terreno.

Tutti e due sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per combustione illecita di rifiuti.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità