Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Lavoro martedì 27 luglio 2021 ore 13:19

La vertenza Gkn tra Comuni e Parlamento

Gkn
I lavoratori sono in presidio permanente allo stabilimento

Con un ordine del giorno unanime di sostegno da Impruneta e l'approdo domani al question time alla Camera resta alta l'attenzione sulla vicenda



CAMPI BISENZIO — La vertenza Gkn dai Comuni al parlamento. Resta alta l'attenzione sulla vicenda dei 422 lavoratori dello stabilimento di Campi Bisenzio resi oggetto di una procedura di licenziamento collettivo da parte della multinazionale inglese comunicato loro tramite una email in cui li si informava della chiusura del polo produttivo campigiano.

La mobilitazione è permanente, anche con presidio in fabbrica dei lavoratori che l'altra sera tra l'altro sono stati accolti, a Capannori, sul palco di Piero Pelù. Altrettanto permanente si dimostra il cordone di solidarietà. A Impruneta, nell'ultimo consiglio comunale, è stato approvato all'unanimità un ordine del giorno con argomento la chiusura dello stabilimento. Lì si esprime solidarietà ai lavoratori con condanna del comportamento della parte datoriale. Inoltre, tra le altre cose viene richiesto al parlamento un intervento legislativo forte a tutela sia dello sviluppo nazionale sia dell'occupazione. 

E proprio in parlamento approda domani la vertenza, nella finestra di question time alla Camera prevista a partire dalle 15, con un'interrogazione del vicepresidente di Coraggio Italia a Montecitorio Stefano Mugnai che al ministro del lavoro Andrea Orlando chiederà “quali urgenti iniziative intenda assumere, per scongiurare il licenziamento dei lavoratori garantendo continuità produttiva al sito produttivo di Campi Bisenzio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS