Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Zingaretti: «Ho scoperto di avere un neo che era un tumore maliglio. Mi sono salvato grazie alla prevenzione»

Attualità mercoledì 15 luglio 2015 ore 19:38

Caldo record, debutta l'alert system del sindaco

Le temperature saranno elevatissime anche nei prossimi 10 giorni. Nardella: "Situazione eccezionale, impegno massim per minimizzare i disagi"



FIRENZE — Da stasera, a partire dalle 18.30, i fiorentini possono ricevere una telefonata a casa del sindaco con un messaggio di prevenzione per difendersi dalle temperature record di questi giorni: la morsa di caldo africano non accenna infatti a diminuire e secondo il bollettino del Lamma l’ondata di calore proseguirà ancora per dieci giorni con temperature fino a 38 gradi, con valori percepiti al sole fino a 47 gradi e tassi di umidità inferiori a quelli dei giorni scorsi ma da non sottovalutare.

Le previsioni confermano che il disagio da caldo continuerà anche nelle ore notturne ed è previsto un week end bollente.

In questi giorni di grande caldo soprattutto anziani e persone fragili vengono seguiti con la massima attenzione dall’assessorato al welfare del Comune. La Protezione civile e servizi sociali sono in allerta e pronti a rispondere ad eventuali situazioni critiche. 

Per far fronte all’emergenza caldo è stato attivato in Palazzo Vecchio un coordinamento permanente formato da Protezione civile, Polizia municipale, assessorato al welfare e capo di gabinetto del sindaco. Il coordinamento è in continuo contatto per monitorare la situazione.

 “Adotteremo tutte le misure necessarie per informare i fiorentini per far fronte nel migliore dei modi a questo caldo eccezionale - ha dichiarato il sindaco Dario Nardella - e metteremo in campo una massiccia campagna informativa, usando anche il sistema dell’Alert System”. “Ricordo di bere molto, non uscire nelle ore più calde della giornata e stare a casa o in luoghi areati o, anche solo per alcune ore, climatizzati - ha concluso Nardella - E non lasciate gli anziani soli; accertatevi delle loro condizioni di salute e offrite loro aiuto. E coloro che se la sentono possono recarsi anche nei Centri anziani dove vengono svolte attività di socializzazione”.

Il messaggio dell'Alert System raggiungerà 83mila famiglie. Il sistema prevede la ripetizione delle telefonate in caso di mancata risposta e consente di avere i dati sull’esito della comunicazione e sull’ascolto da parte dell’utente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno