comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°30° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
«Grazie alle mie due lauree...» Il tenente colonnello che si autoelogia in diretta idolo del web

Attualità giovedì 07 settembre 2017 ore 12:58

Mille chilometri per dieci anni di amicizia

La delegazione tedesca in arrivo a Bagno a Ripoli

Una delegazione della città di Weiterstadt in arrivo in bici a Bagno a Ripoli per festeggiare il decennale del gemellaggio tra i due Comuni



BAGNO A RIPOLI — Sono partiti il 30 agosto da Weiterstadt, città tedesca della regione dell'Assia a sud di Francoforte e solo nel primo giorno hanno pedalato per 130 chilometri. A guidare gli appassionati del pedale che si sono messi in sella è Ralf Möller, sindaco della città gemellata con Bagno a Ripoli dal 2007. La pedalata attraverso le Alpi è stata organizzata proprio per festeggiare il decennale. 

Dopo un giorno di riposo al confine con la Svizzera, la delegazione tedesca è arrivata a Bad Ragaz per poi approdare a Gordona e poi Caravaggio, Casalmaggiore e Sasso Marconi. Ora è in arrivo a Bagno a Ripoli. A dire il vero il 'rendez-vous' è fissato per domani alle 16 in piazza Vittorio Veneto a Firenze. 

Ad aspettare i 'bikers' di Weiterstadt ci saranno il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e un gruppo di ciclisti tra cui assessori, consiglieri comunali e appassionati del territorio. Saranno loro a scortare gli amici tedeschi fino a destinazione con una tappa obbligata: il museo del ciclismo di Ponte a Ema, intitolato a Gino Bartali. 

Il soggiorno a Bagno a Ripoli sarà l'occasione per rinnovare il gemellaggio che sarà poi formalizzato con una cerimonia ufficiale durante la manifestazione “Prim.Olio” a novembre. La delegazione tedesca avrà modo di assistere per la prima volta anche al Palio delle Contrade – Giostra della Stella.

“Ci sono pochi collanti tra popoli e nazioni che funzionano come lo sport – dice il sindaco Casini –, per questo abbiamo accolto con piacere ed entusiasmo l'idea del primo cittadino di Weiterstadt, grande sportivo e ciclista esperto, di festeggiare il decennale della nostra amicizia inforcando la bici. Un modo per sottolineare ancora di più quell'incontro di culture e linguaggi all'insegna della fratellanza e del rispetto reciproco che ogni gemellaggio sancisce”. 

E il rientro in Germania? Quello avverrà, bici al seguito, in automobile. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni 2020

Elezioni 2020

Elezioni 2020

Attualità