QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità domenica 08 febbraio 2015 ore 20:29

"150 milioni di euro e pista da 2400 metri"

Adf in una nota ufficiale precisa che i 150 milioni di euro di finanziamento annunciati da Lupi serviranno per la pista da 2400 e il nuovo terminal



FIRENZE — Entro domani sera, 9 febbraio, l'assemblea dei soci di Adf dovrà dare il via libera definitivo alla fusione dell'aeroporto di Firenze con quello di Pisa. Il giorno successivo un analogo pronunciamento spetterà all'assemblea dei soci di Sat, che gestisce l'aeroporto Galilei di Pisa.

E proprio alla vigilia delle due assemblee, la società che gestisce il Vespucci ha ufficializzato una notizia già apparsa sui mezzi di informazione locali.

Il ministro ai trasporti Maurizio Lupi ha inviato una nota ad Adf confermando un co-finanziamento per 150 milioni di euro e una nuova pista per il Vespucci da 2400 metri.

La nota del ministero è stata trasmessa ad Adf in relazione " al progetto di costituzione del Sistema Aeroportuale Toscano, finalizzato a realizzare, in linea con gli indirizzi del piano nazionale degli aeroporti, l'integrazione gestionale fra il Vespucci e il Galilei di Pisa". Il progetto prevede anche "lo sviluppo coordinato della connettività di superficie e l'implementazione dell'intermodalità dei collegamenti Pisa-Firenze, nel'ottica di un processo sinergico di ottimizzazione delle risorse".

"Per l'aeroporto di Firenze è prevista la realizzazione di un nuovo terminal passeggeri e di una pista di volo da 2400 metri, idonea a sostenere le previsioni di traffico di medio-lungo periodo".

Nella lettera inviata ad Adf il ministro conferma anche l'invio al ministero dell'Economia del decreto convertito in legge per "l'intervento pubblico da 50 milioni di euro per l'adeguamento infrastrutturale dell'aeroporto di Firenze".

Il ministro infine garantisce "l'impegno nel porre in essere ogni azione per sostenere l'attuazione degli interventi infrastrutturali programmati da Adf fino ad un massimo di 150 milioni di euro".



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca