Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:28 METEO:FIRENZE16°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei 2021, Mancini: «Noi favoriti? Mancano solo sei partite, è ancora lunga»

Politica giovedì 11 maggio 2017 ore 14:08

Samuele Staderini, l'uomo di Possibile a Rignano

Samuele Staderini - foto Facebook

I comitati fiorentini di Possibile esultano per la candidatura a sindaco di Staderini con il sostegno della lista Laboratorio politico-Sinistra Unita



FIRENZE — Samuele Staderini, 33 anni, cinque anni fa su eletto consigliere comunale a Rignano sull'Arno, il paese natale di Matteo Renzi, nella fila del Pd. Poi, nel corso del mandato, arrivò la decisione di lasciare i Dem per passare a Possibile, il movimento fondato da Giuseppe Civati. E il prossimo 11 giugno Staderini scenderà di nuovo in campo alle amministrative di Rignano ma questa volta come candidato sindaco della lista civica Laboratorio politico-Sinistra Unita. Con grande soddisfazione dei comitati fiorentini di Possibile.

"È il nostro Samuele Staderini il candidato sindaco della lista civica Laboratorio Politico - Sinistra Unita di Rignano sull'Arno - si legge in una nota dei comitati - Possibile ha infatti partecipato attivamente alla proposta politica che le sinistre unite presenteranno alle prossime amministrative".

"In questi mesi a Rignano la sinistra si è incontrata e ha dibattuto su temi centrali della proposta politica locale, nazionale ed europea - si legge ancora nella nota - Nella piccola città del Valdarno Fiorentino, assunta alle cronache nazionali per l'ingombrante presenza della famiglia Renzi, lanciamo quindi la nostra sfida elettorale e lo facciamo appunto ripartendo dai temi, in una visione di tutela dei beni comuni che oggi più che mai sono rappresentati dal territorio, dal lavoro, dalla salute, dall'ambiente e dalla Costituzione e lo facciamo mettendo al centro della proposta politica un tema rivoluzionario, quale quello della democrazia diretta". 

"Vogliamo introdurre nelle istituzioni locali strumenti e pratiche che rendano effettiva e decidente la partecipazione dei cittadini, in dialogo continuo e costruttivo con l'amministrazione - prosegue la nota - Riconosciamo in Samuele Staderini la persona che meglio può guidare la città verso questo nuovo modello di sviluppo. A Samuele, quindi, che si è preso l'impegno di rappresentare a Rignano le nostre battaglie il nostro totale appoggio".

"Possibile sta con chi è capace di immaginare e coltivare l’accoglienza, con chi immagina e progetta città ambientalmente sostenibili, con chi investe in innovazione sociale e combatte le diseguaglianze - concludono i comitati fiorentini - Proviamo con impegno e coerenza a mettere in pratica quello che sempre abbiamo detto in questi anni: i partiti devono capire di non bastare a se stessi ed essere capaci di farsi contaminare dalle migliori energie che attraversano il Paese".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo fermato stamani dalla Municipale è risultato privo di assicurazione, ma negli ultimi giorni sono stati 15 tra navette e risciò multati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità