Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:01 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità martedì 26 ottobre 2021 ore 15:52

Sanitari non vaccinati, altre 15 sospensioni

200 i provvedimenti finora adottati. Di questi, 47 sono stati revocati. Sono 153 gli operatori attualmente sospesi



PRATO — L'Asl Toscana centro ha deliberato altre 15 sospensioni per inadempimento vaccinale nei confronti di altrettanti professionisti dipendenti dell’azienda sanitaria, che opera nelle province di Firenze, Pistoia, Prato e in parte della provincia di Pisa.

I provvedimenti sono stati firmati oggi. "Si tratta - spiega l'Asl centro in una nota- di sospensioni dal servizio che verranno applicate da domani nei confronti di 1 tecnico sanitario di laboratorio, 3 Oss, 9 infermieri, un medico e un'ostetrica. I 15 atti di accertamento sono stati formalizzati da parte del Dipartimento di prevenzione con pec all’Azienda sanitaria. In analogia agli altri casi finora trattati, l’Azienda sanitaria, all’avvenuta ricezione dell’atto di accertamento del mancato rispetto dell’obbligo vaccinale, ha inviato la comunicazione all’ordine professionale di competenza per gli adempimenti di legge".

Con le 15 sospensioni di oggi sono 200 gli atti di sospensione finora adottati. Di questi 47 sono stati revocati in quanto i professionisti si sono vaccinati o hanno comunque chiarito la loro posizione. Con i provvedimenti firmati oggi quindi sono 153 gli operatori attualmente sospesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini hanno chiesto spiegazioni attraverso un video pubblicato su Facebook nel quale si vedono i pedoni che passano e attraversano ugualmente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità