comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Folle inseguimento in tangenziale: ladri in fuga gettano la refurtiva per fermare i carabinieri

Attualità sabato 22 agosto 2015 ore 16:54

Ubriaco molesta i passanti

L'uomo ha poi reagito in maniera scomposta nei confronti dei vigili che lo avevano fermato, rifiutando di farsi identificare e dando in escandescenze



FIRENZE — E' stato dimesso stamani dall'ospedale di Santa Maria Nuova il cittadino nigeriano venticinquenne che, ieri pomeriggio, era stato fermato dalla Polizia Municipale in via Panzani perchè molestava i passanti. 

Accompagnato negli uffici del reparto della Polizia di Prossimità in via dell'Agnolo, il cittadino nigeriano ha dato in escandescenze tanto che gli agenti sono stati costretti a chiamare il 118. Il medico intervenuto sul posto ha riscontrato una forte intossicazione da alcool tanto da disporne il ricovero in ospedale. 

Stamani, dopo l'identificazione a cura della Polizia Scientifica della Questura, è stato dimesso dall'ospedale e denunciato dalla Polizia Municipale per il reato di clandestinità, rifiuto generalità e resistenza aggravati dallo stato di ubriachezza. A suo carico anche la sanzione amministrativa per ubriachezza molesta.

Per i due agenti che l'uomo aveva graffiato reagendo al fermo solo medicazioni leggere.

Intanto sono continuati anche stamani i controlli della Polizia Municipale contro i bivacchi nelle piazze. Il primo intervento intorno alle 9.30 in piazza D'Azeglio dove gli agenti del reparto ciclisti hanno fermato un cittadino extracomunitario che è stato sottoposto a fermo per identificazione: per lui è scattata una denuncia per violazione delle norme sull'immigrazione. Tre le persone multate in piazza Santa Croce perché dormivano al centro della piazza: uno dei tre, cittadini italiani, è stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

Infine alle 11 agenti in borghese del reparto della Polizia di prossimità nel corso del servizio anti-abusivismo hanno fermato e multato un uomo e una donna di nazionalità russa che avevano messo in atto uno spettacolo di giocolieri senza rispettare le norme comunali in materia



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità