Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità venerdì 30 ottobre 2015 ore 16:50

In trecentomila per la Casa delle eccellenze

Servizio di Serena Margheri

#Expo2015Firenze, il progetto che ha portato iniziative sui temi della sostenibilità e del buon vivere al centro dell'Esposizione Universale di Milano



FIRENZE — Expo 2015 non è solo Milano ma anche Firenze: più di 300 mila visitatori in sei mesi alla Casa delle Eccellenze e alla cupola interattiva I-Dome. Si chiude con numero record Work'n Florence, il progetto che ha portato a Firenze iniziative sui temi della sostenibilità e del buon vivere. L'iniziativa promossa da Camera di commercio Firenze e Promo Firenze, andrà avanti anche dopo la chiusura dei cancelli di Expo con la cupola I-Dome come ambasciatrice di Firenze.

Tra le iniziative di Work'n Florence anche anche Orti e cenacoli, Grani&Pani, Firenze Fuori Expo. Il temporary mall a San Firenze ha ospitato 190 aziende. Un viaggio che ha fatto apprezzare le eccellenze del territorio passando per le realtà produttive e quelle agroalimentari a partire dalle produzioni di olio e vino senza dimenticare l'artigianato e la moda. All'interno dello spazio dedicato i visitatori hanno potuto visitare virtualmente il territorio attraverso un'esposizione permanente con contenuti multimediali e tecnologici, oggetti che hanno esaltano la ricchezza di questo territorio nel cuore della Toscana.

Otto i progetti promossi e finanziati da Camera di Commercio di Firenze, realizzati da PromoFirenze con i patrocini di Expo2015 e Comune di Firenze, ai quali hanno partecipato anche Regione Toscana, enti locali e associazioni di categoria del territorio. 

"Particolarmente apprezzate le campagne anti-contraffazione", sottolineano gli organizzatori: nella gabbia che un tempo ospitava gli imputati dei processi fiorentini sono stati messi "alla sbarra" prodotti falsi di vari settori. 'I-Dome', l'installazione dentro Palazzo Vecchio, ideata da Alessandro Moradei che ha riprodotto in scala la Cupola del Brunelleschi, ha avuto 150.000 presenze, con una media di 120 ingressi all'ora.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Non sembra di attraversare il centro di una città d'arte" è la denuncia dei residenti che chiedono maggiore controllo del traffico in Oltrarno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca