Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità mercoledì 17 aprile 2024 ore 10:32

Case popolari sfitte, 10 milioni per la manutenzione

chiavi di casa

L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni



TOSCANA — Rimettere in assegnazione circa 500 case popolari sfitte, eseguendo lavori di ripristino e manutenzione così che possano essere rapidamente riutilizzati da chi si trova in attesa di alloggio: con questo obiettivo la giunta regionale ha approvato uno stanziamento da 10 milioni di euro.

Secondo il XII rapporto sulla condizione abitativa, in Toscana il 9,1% degli alloggi Erp - pur essendo liberi - non possono essere utilizzati in quanto bisognosi di interventi.

Grazie a questo finanziamento si potrà intervenire prioritariamente sulle case popolari sfitte, mediante l’assegnazione di risorse ai gestori affinché attivino ed eseguano le opere di ripristino necessarie.

La tipologia di interventi riguarda il recupero, l’adeguamento funzionale, la messa a norma impianti e la manutenzione straordinaria, compresi gli interventi di efficientamento energetico e di messa in sicurezza sismica degli alloggi.

Secondo il presidente della Regione Toscana si tratta di una risposta importante all’emergenza abitativa e alla forte necessità di alloggi pubblici, che avverrà utilizzando il patrimonio disponibile, intervenendo su immobili che necessitano di ristrutturazione per poter essere assegnati. 

A giudizio dell’assessora all’edilizia residenziale pubblica (Erp) e alle politiche sociali, intervenire sugli alloggi da ripristinare permetterà ai soggetti gestori e ai Comuni di aumentare il numero di alloggi a disposizione, in tempi ragionevolmente brevi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno