Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca venerdì 19 maggio 2023 ore 16:05

Chiese toscane nel mirino dei criminali dell'arte

Una cinquecentina recuperata e restituita dai carabinieri Tpc di Firenze
Una cinquecentina recuperata e restituita dai carabinieri Tpc di Firenze

Sono i luoghi religiosi gli spazi in cui si consumano più reati contro il patrimonio culturale. Numero di furti in diminuzione. Tutti i dati del 2022



TOSCANA — Il fenomeno dei reati anche predatori nei confronti del patrimonio artistico e culturale in Toscana arretra, ma le chiese restano i luoghi prediletti dai criminali dell'arte: è quanto emerge dl rapporto sull'attività svolta nel 2022 dai carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale (Tpc) di Firenze che nell'anno passato hanno recuperato beni d’arte di provenienza illecita per un valore di un milione e 700mila euro.

L’analisi dei dati statistici riguardante i fenomeni criminali, in danno del patrimonio culturale, ha registrato nel 2022 un lieve decremento in Toscana: a fronte di 47 eventi nel 2021, ne sono stati registrati 39 (-17%), con conseguente flessione del numero dei furti di beni culturali (670 nel 2022 e 720 nel 2021, corrispondente al -7%). 

Nel mirino come anticipato soprattutto gli edifici religiosi (17 nel 2022), ricchi di beni ed oggetti artistici spesso facilmente commerciabili. 

C'è poi tutta l'attività di prevenzione, sia nei musei grandi e piccoli che appunto tra i parroci. 

Nel complesso nel 2022 i carabinieri Tpc di Firenze hanno recuperato beni antiquariali, archivistici, librari e archeologici.

Nel complessi di preciso nel 2022 da parte dei carabinieri Tpc sono state:

  • denunciate 41 persone, di cui 1 per reati in danno del paesaggio
  • effettuate 15 verifiche sulla sicurezza di Musei, Biblioteche e Archivi

Sono stati recuperati:

  • 357 beni antiquariali, archivistici e librari
  • 1.720 reperti archeologici

Sono stati controllati:

  • 3.163 beni nella Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti
  • 243 esercizi antiquariali e commerciali
  • 13 mercati e fiere del settore

E' stata sequestrata un'opera contemporanea contraffatta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I candidati ritenuti idonei saranno chiamati ad affrontare le prove fra test, guida e colloquio. Tutti i dettagli per presentare la domanda
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro