Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:37 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Cronaca lunedì 14 dicembre 2015 ore 14:32

Pistole nell'auto, arrestati tifosi juventini

Quattro supporter bianconeri sono stati fermati poco prima del match. Avevano tirato sassi contro il bus della tifoseria fiorentina sulla A26



TORINO — Intorno alle 18, in un'area di servizio della A26, alcuni tifosi fiorentini provenienti dalla Toscana a bordo di un pullman, sono stati insultati da quattro tifosi juventini, che dopo averli minacciati con una mazza da baseball, hanno lanciato contro il bus alcuni sassi per poi darsi alla fuga. 

I quattro, tre uomini e una donna, sono stati rintracciati dalla Digos poco dopo in tangenziale.

All'interno della loro auto gli agenti hanno trovato due pistole calibro 7,65, una mazza da baseball, un passamontagna, due caschi e un coltello da caccia. Per questo i quattro sono stati arrestati per porto abusivo di armi in concorso.

Da indagini successive, è emerso che uno dei fermati era già stato sottoposto a Daspo, in seguito ad alcuni fatti avvenuti a Bergamo in occasione della gara Atalanta-Juventus del maggio 2013.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I soccorsi sono scattati in piena notte e sono proseguiti ore, fin prima dell'alba. L'allarme dopo aver sentito le grida con richiesta di aiuto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità