QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca mercoledì 14 dicembre 2016 ore 19:03

Madre e figlio aguzzini delle baby prostitute

Otto anni di reclusione per un romeno di 25 anni e per la madre di 45 anni, condannati con l'accusa di sfruttamento della prostituzione



PRATO — Violenze e minacce per indurre due giovani a prostituirsi. Tra le lucciole che venivano sfruttate dai due anche una ragazzina di 17 anni, loro connazionale. 

Madre e figlio la facevano prostituire nelle zone di Calenzano e Campi Bisenzio. 

Il 25enne fu arrestato nel luglio del 2013 nel corso delle indagini, condotte dalla squadra mobile di Prato. 

Per l'accusa i due, entrambi residenti a Prato, avrebbero indotto le due giovani a prostituirsi, costringendole con botte e minacce, organizzando la loro attività e incassandone i guadagni di tutti i giorni. 

Adesso, dopo la sentenza del tribunale di Firenze, madre e figlio dovranno scontare otto anni di carcere.



Tag

Mes, Di Maio: «Nessuno scontro con Conte»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità