Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:17 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Guerra in Ucraina, Draghi cita un proverbio africano al G7: «Quando gli elefanti lottano, è l'erba che soffre»

Cronaca sabato 19 giugno 2021 ore 17:50

Punta la pistola contro tre giovani per un parcheggio

Un uomo durante una lite in un parcheggio ha tirato fuori una pistola puntandola contro tre ragazzi fiorentini in vacanza in Sardegna



NUORO — Una lite per un parcheggio tra turisti degenera e stava per sfociare in una tragedia. Un uomo di 64 anni, originario di Oristano ma residente in Lombardia, ha puntato una pistola contro tre giovani fiorentini anche loro in vacanza a San Lucia, sulla costa sarda.

Tutto è accaduto nel pomeriggio quando i tre giovani a bordo di un'auto stavano per impattare contro l'auto dell'umo mentre uscivano da un parcheggio. L'uomo ha iniziato ad inveire contro i ragazzi e ne è seguita una lite, fino a quando il 64enne non ha estratto una pistola che teneva nel cruscotto puntandola contro i tre fiorentini.

Alla fine i tre giovani hanno denunciato l'uomo ai carabinieri che lo hanno rintracciato in un albergo e arrestato con l'accusa di minaccia aggravata e porto abusivo di arma. Secondo quanto appurato dai militari, la pistola era perfettamente funzionante ma detenuta senza le autorizzazioni di legge.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità