Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:49 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca sabato 23 luglio 2022 ore 19:30

Nuovi roghi in Toscana mentre la Versilia rientra a casa

Incendio a Seravezza

Sono state svolte le valutazioni per il rientro nelle proprie abitazioni delle persone che nei giorni scorsi sono state evacuate a causa dell’incendio



MASSAROSA — Interventi di contenimento in Versilia dove l'ultima stima parla di oltre 900 ettari di vegetazione andati in fumo mentre nuovi focolai sono stati segnalati in Toscana, nel Comune di Signa nell’area di Firenze ed a Seravezza in provincia di Lucca. 

Nella prefettura di Lucca si è tenuta una riunione tra i tecnici della Protezione civile regionale, provinciale e comunale, dell’organizzazione regionale Antincendi boschivi e dei vigili del fuoco e sono state svolte le valutazioni per il rientro nelle proprie abitazioni delle persone che nei giorni scorsi sono state evacuate a causa dell’incendio che ha coinvolto il territorio comunale di Massarosa. La stima definitiva indica in 908 gli ettari di territorio andato distrutto su 19 chilometri.

I Comuni di Massarosa e Camaiore hanno reso noti stamani i primi rientri nelle abitazioni evacuate. Prima revoca di evacuazione per Miglianello, Luciano e parzialmente per buona parte di Pieve a Elici, permanendo in vigore tutte le altre ordinanze di evacuazione in attesa dei sopralluoghi, attesa anche per la revoca delle ordinanze di evacuazione per Valpromaro e Fibbialla a Camaiore.

Aggiornamento alle 16 dal Comune di Massarosa. Le squadre stanno lavorando al contenimento e alla messa in sicurezza su Montigiano, Gualdo, Valpromaro, Fibbialla e Piazzano. Presenti ampie superfici incombuste sull’area colpita dal fuoco per cui permane il rischio di possibili riprese. Revocata l’ordinanza di evacuazione per Panicale, con prescrizioni relativamente a situazioni di potenziale pericolo. Revocata l’ordinanza di evacuazione per Valpromaro con prescrizione di sistemi di allertamento e evacuazione in caso di necessità e con continuo monitoraggio. Restano in vigore le ordinanze per Inta e Scherzi, Gualdo e Piazzano, Polla del Morto, Acquachiara, Ronco e Bicocca.

Nel corso del pomeriggio si sono sviluppati incendi nel Comune di Signa nell’area di Firenze ed a Seravezza in provincia di Lucca. In entrambi i casi hanno operato o stanno operando elicotteri della flotta regionale e squadre degli Antincendi boschivi. In particolare a Signa l’elicottero impiegato è rientrato, mentre a Seravezza sono all’opera due mezzi.

Il Comune di Seravezza ha reso noto che "Proseguono senza sosta le operazioni di spegnimento dell'incendio nel triangolo compreso tra Fabbiano, Giustagnana e Riomagno. Vigili del fuoco e volontari dell'antincendio boschivo e della Croce Rossa stanno montando una vasca nella ex cava IMP, nella valle del Serra, per il rifornimento degli elicotteri impegnati nelle operazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono state le segnalazioni dei cittadini a mettere gli agenti della municipale sulle tracce di un giro di shaboo, la pericolosa droga sintetica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità