Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità venerdì 07 agosto 2015 ore 10:18

Dissesto, per Firenze 55,5 milioni di euro

Gianluca Galletti, ministro all'ambiente ha presentato un piano per mettere in sicurezza la città, l'area metropolitana contro il rischio alluvioni



FIRENZE — Sono ben 55,5 milioni di euro spendibili subito, e altri 18,2 a disposizione per il prossimo anno. Questi i numeri annunciati dal ministro all’Ambiente, Gianluca Galletti che ha presentato un piano per mettere in sicurezza la città e l'area metropolitana contro il rischio alluvioni.

Nella prima tranche di lavori ci sono le casse di espansione di Figline, a Restone, Pizziconi, Leccio e Prulli, la spesa è di 42 milioni. Stanziati anche 10 milioni per la mitigazione del rischio idraulico sul torrente Mensola. Per il Mugnone 3,5 milioni e verranno utilizzati per l’adeguamento idraulico dell’alveo del torrente. Oltre a questi nell'elenco del Ministero anche l’adeguamento della diga di Levane per 16,7 milioni.

L'accordo di programma tra Stato e Regione potrebbe essere firmato a settembre.

"Bene il piano del ministero per finanziare i progetti delle Regioni contro il rischio di nuove alluvioni. - ha commentato il presidente della Regione Enrico Rossi - E’ la scelta giusta di investire per prevenire. L’importante è che non sia un finanziamento isolato, ma che prosegua nei prossimi anni. Come Regione Toscana siamo pronti ad aggiungere anche risorse nostre ed è quello che faremo fin da subito, anzi già lo abbiamo fatto in passato. Lo faremo finanziando almeno il 30 per cento delle opere. Bene anche – conclude il presidente – perché si è scelto di premiare chi aveva già progetti cantierabili e guardando alle reali esigenze e criticità dei territori".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS