Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:48 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca sabato 25 giugno 2022 ore 17:20

In tasca un coltello, perseguita la ex al pub

Sottoposto al divieto di avvicinare la ex fidanzata, si è presentato nel locale dove lei si trova di solito con gli amici. La polizia l'ha arrestato



FIRENZE — Un 40enne fiorentino ha violato il divieto di avvicinare l’ex compagna e si è presentato al pub dove la donna è solita trascorrere le serate con gli amici. E quando i poliziotti sono arrivati, attorno all'una di questa notte, lui stava ancora guardando fisso il dehor dove era seduta la ragazza, come segnalato da lei, dopo che già le si era avvicinato con la scusa di chiederle una sigaretta. Fermato e perquisito, in tasca aveva un coltello a serramanico lungo 16 centimetri. 

Immediato è scattato l'arresto, con l'aggiunta di una denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, cui ha fatto seguito il trasferimento al carcere di Sollicciano.

Secondo quanto ricostruito, la donna avrebbe subito continue vessazioni, sia fisiche che psicologiche, per questioni di gelosia, durante la relazione e anche dopo. Da qui la misura cautelare del Gip, emessa a inizio Giugno, di obbligo per il 40enne di starsene a più di 200 metri dalla ex e di non presentarsi nei luoghi da lei abitualmente frequentati.

Ma nonostante il provvedimento del giudice, il 40enne avrebbe continuato ad inviarle messaggi, presentandosi sotto casa sua e seguendola fino al luogo di lavoro. Questa notte l'arresto, che ha messo fine a settimane di tormento e scongiurato altre imprevedibili azioni persecutorie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca