Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:56 METEO:FIRENZE23°39°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Cronaca domenica 24 aprile 2022 ore 18:25

Il ladro estrae il coltello ma il cane non perdona

Ha estratto un coltello per minacciare i derubati e fuggire ma il cane da guardia lo ha puntato. L'inseguimento nei boschi alle porte di Firenze



FIRENZE — Inseguito e braccato ha estratto il coltello ma si è dovuto arrendere al cane da guardia, si è concluso così un rocambolesco inseguimento nei boschi di Trespiano, alle porte di Firenze. La polizia ha arrestato un cittadino georgiano di 50 anni.

L'arrestato aveva appena svaligiato le auto di alcuni muratori, parcheggiate all'interno di un cantiere edile, quando è stato scoperto ed è iniziato l'inseguimento. Alla corsa sulle colline ha preso parte anche il cane a guardia della proprietà che ha puntato il fuggitivo fino a raggiungerlo. Il ladro avrebbe estratto un coltello per minacciare il proprietario ed alcuni operai, a questo punto il cane lo avrebbe bloccato definitivamente. Nel frattempo è sopraggiunta una volante della polizia.

L'uomo aveva sottratto alcune centinaia di euro dalle auto e per questo è stato arrestato, con l'accusa di tentata rapina dovuta all'uso del coltello. Il 50enne è stato trasferito a Sollicciano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una serata conviviale per i condomini che si sono ritrovati alla tavolata nel cortile dove ciascuno ha preparato e portato qualcosa da mangiare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità