comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°22° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Mascherine 25 euro l'una in farmacia, l'impennata dei prezzi a Roma e a Milano

Cronaca martedì 19 novembre 2019 ore 12:04

Borse in pelle e false fatture, evasione stellare

Sei milioni nascosti al fisco con il trucco messo a punto da una ditta dell'hinterland fiorentino che produceva articoli in pelle per una nota griffe



CAMPI BISENZIO — La guardia di finanza di Firenze ha scoperto una maxi evasione fiscale per un ammontare di sei milioni di euro che una ditta di borse e articoli in pelle di Campi Bisenzio era riuscita a tenere nascosta allo Stato. Il meccanismo scoperto dai finanzieri di Firenze, che sono partiti da un normale accertamento, consisteva da un lato nel gonfiare i costi sostenuti dall'azienda e dall'altro nell'emissione di fatture false per operazioni mai avvenute. 

L'azienda operava come terzista per una nota griffe di moda risultata del tutto estranea ai fatti

Nei guai sono finiti la titolare della ditta, a gestione cinese, e altri due co-gestori. Nei loro confronti è scattato il sequestro per una somma equivalente a quella delle imposte evase. I finanzieri, sulla base del decreto emesso dal gip, hanno quindi messo sotto sequestro sei auto, quattro delle quali di lusso, oltre centomila euro in contanti, preziosi di vario genere, lingotti, statuette e 25 monete d'oro. A questo si aggiunge una villa, anch'essa sequestrata, del valore di circa mezzo milione di euro. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità