Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attesa per Atalanta-Bayern Leverkusen: rivivi la stagione dei nerazzurri di Gasperini verso la prima finale europea

Attualità sabato 22 aprile 2023 ore 18:15

Deragliamento, ancora disagi per i treni regionali

persone attendono il treno

Serviranno ancora giorni per ripristinare la piena efficienza della linea convenzionale. Nuovo inconveniente sulla Firenze-Bologna con pesanti ritardi



FIRENZE — Proseguiranno ancora per qualche giorno i lavori per il ripristino dell’infrastruttura ferroviaria (in particolare binari e traversine) a Firenze Castello dopo i danni provocati giovedì scorso 20 Aprile dal deragliamento di un carro merci. Lo fa sapere Rfi.

Per il ripristino completo dell’infrastruttura dovranno infatti essere sostituiti alcuni scambi danneggiati nell'uscita del vagone dai binari. Questo, si spiega, comporterà ancora per qualche settimana la riduzione dell’offerta commerciale sulla linea regionale Firenze-Prato.

Oggi intanto un inconveniente tecnico all'altezza di Vernio proprio sulla linea convenzionale Bologna-Firenze ha causato disati e ritardi per i passeggeri. Dopo l'inconveniente tecnico verificatosi verso le 12,30 la circolazione è tornata regolare alle 15 dopo l'intervento dei tecnici di Rfi. 

A quel punto gli effetti sulla mobilità ferroviaria si erano già fatti abbondantemente sentire, con rallentamenti fino a 40 minuti per 5 Intercity, fra 20 e 80 minuti per 12 regionali e 2 treni limitati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità