Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Cronaca mercoledì 09 agosto 2017 ore 13:40

La serata a tre nella villa finisce a coltellate

Il custode della villa che ha organizzato la festa a bordo piscina è stato accoltellato dalla fidanzata per gelosia. Presente anche un'altra donna



FIRENZE — Doveva essere una tranquilla serata passata a bordo piscina in compagnia della fidanzata e di una sua cugina, ma invece alla fine la festa è finita nel sangue, con una coltellata nella pancia.

L’uomo ferito, un cittadino peruviano di 37 anni, che lavora come custode presso la villa sulle colline di Fiesole, approfittando dell’assenza dei proprietari ha invitato la sua fidanzata, e una cugina, anche loro peruviane, per trascorrere la serata a bordo piscina.

Complici le numerose birre bevute, forse anche qualche sospetto di troppo da parte della fidanzata dell’uomo che non comprendeva la presenza dell’altra donna, la fidanzata è entrata in casa e poi è uscita armata di un coltello da macellaio, avventandosi sul fidanzato colpendolo con una coltellata alla pancia. 

L’uomo nonostante la ferita è poi riuscito a disarmare la fidanzata. Trasportati all’Ospedale di Santa Maria Nuova l’uomo e la donna ferita sono stati visitati e medicati e se la sono cavata con 15 e 5 giorni di prognosi. 

La donna peruviana è stata tratta in arresto con l’accusa di duplice tentato omicidio ed è stata tradotta in carcere a Sollicciano. Resta da chiarire il movente del gesto che, al momento, non è stato spiegato ai carabinieri intervenuti sul posto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità