Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità domenica 28 aprile 2024 ore 18:40

Sicurezza sul lavoro, è nata la Carta fondamentale sulla formazione

Il documento è stato presentato in occasione della Giornata mondiale della sicurezza sul lavoro. Primo firmatario, il governatore Giani



BAGNO A RIPOLI — E' nata la Carta fondamentale per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il documento è stato presentato questa mattina nel corso di un’iniziativa che si è tenuta nel Palazzo Comunale in occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza sul Lavoro.

Fra i primi firmatari, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e il cosidetto gruppo costituente, formato da da esperti di sicurezza e rappresentanti di sindacati e categorie professionali, istituzioni e imprenditori, fra cui Antonio Boccuzzi, già parlamentare per due legislature, unico sopravvissuto del disastro della Thyssenkrupp del dicembre 2007, che costò la vita a sette operai. A lui, in collegamento da Torino, è stato affidato il compito di leggere l'introduzione della Carta prima della firma del documento.

La Carta è nata da un’idea di Matteo Micheli, cittadino ripolese, tecnico della prevenzione presso l’Azienda USL Toscana Centro, insignito nel 2021 del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana per l’impegno in materia di sicurezza nell’ambiente di lavoro. Il suo obiettivo è stato quello di creare una sorta di bussola al servizio di aziende e istituzioni, sia pubbliche che private.

La Carta si sviluppa in 49 articoli suddivisi in 5 capitoli (principi fondamentali, soggetti, progettazione didattica, erogazione didattica, verifiche). Definisce i principi fondamentali per la formazione in tema di sicurezza, igiene e salute sul lavoro, affinché sia vera, etica, responsabile e sostenibile; stabilisce la centralità della progettazione didattica, dei criteri per valutarne l'efficacia e e le modalità di diffusione della cultura della prevenzione. 





Dal 1° Maggio la Carta potrà essere consultata e reperita online, a disposizione di tutti, sul sito


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità