Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità sabato 13 giugno 2015 ore 11:06

Aspettando Bergoglio, diocesi toscane a confronto

papa

Oltre 100 delegati si incontrano per mettere a punto l'organizzazione dell'attesa visita di Papa Francesco a Prato e Firenze nel novembre prossimo



FIRENZE — La data è segnata in rosso da mesi sulle agende di tutti i religiosi toscani, dai vescovi fino ad ogni singolo fedele: 10 novembre 2015. E' questo il giorno in cui Papa Bergoglio parteciperà ai lavori del 5/o Convegno Ecclesiale Nazionale, dal titolo “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”, in programma nel capoluogo toscano dal 9 al 13 novembre.

In vista di questo appuntamento da mesi sono impegnati tutte le parrocchie, associazioni, movimenti e ordini religiosi della nostra regione.  Sia nel lavoro organizzativo, che in quello più propriamente spirituale. Proprio per prepararsi al meglio al Convegno, stamani per la prima volta si ritrovano i delegati delle 18 diocesi toscane, per una giornata organizzata dalla Conferenza Episcopale Italiana al Convitto della Calza.

Tra gli interventi, quello del cardinale Giuseppe Betori, presidente della Conferenza episcopale toscana e arcivescovo di Firenze, e di padre Bernardo Gianni, del Comitato nazionale preparatorio, sul tema “Verso Firenze 2015. In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.

Obiettivo dei circa 100 rappresentanti che si riuniscono oggi è fare il punto delle iniziative sinora promosse e su quelle da pianificare nei prossimi mesi. Punto di partenza, al tempos tesso pratico e ideale è la "Traccia", il testo di riferimento elaborato e diffuso per stimolare spunti di riflessione appunto sul concetto di "Nuovo Umanesimo" che sarà a centro del convegno di novembre.  E le "cinque vie" che religiosi e fedeli sono invitati a percorrere per riscoprire il messaggio della Chiesa di Francesco: uscire, annunciare, abitare, educare e trasfigurare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca