Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità giovedì 31 ottobre 2019 ore 13:05

Arno sicuro, pulito e da vivere

Si apre a Firenze, presso gli spazi espositivi di via de' Pucci, una mostra dedicata al grande fiume toscano e al suo rapporto col territorio



FIRENZE — Dal 4 al 21 novembre, presso gli spazi espositivi Ciampi di via de' Pucci, una mostra dedicata all'idea del definitivo recupero del rapporto tra i cittadini e il loro fiume.

Si chiama "Arno sicuro, pulito, da vivere" l'esposizione organizzata da Confservizi Cispel Toscana, associazione culturale Vivi l'Arno e Cedaf, centro di documentazione sulle alluvioni di Firenze.

Verranno mostrate, con eventi, incontri e altre occasioni, le tre tratte del fiume ( aretina, fiorentina, pisana ), le attività e le opere in corso per la messa in sicurezza e i modelli di biodiversità ed ecosistemi naturali che caratterizzano molti tratti delle sponde di un corso le cui acque non sono più inquinate da reflui urbani o industriali.

Alla presentazione sono intervenuti tra gli altri il presidente di Cispel Alfredo De Girolamo, uno dei curatori della mostra, Erasmo D'Angelis e il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità