Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità venerdì 08 aprile 2016 ore 15:21

Lutto nel mondo accademico

Carlo Pazzagli

​Carlo Pazzagli, insigne studioso delle trasformazioni del mondo contadino, è morto a Firenze dopo una lunga malattia all'età di 74 anni



FIRENZE — L'annuncio in una nota stampa arriva dal Rettore dell'Unisi Angelo Riccaboni.

Pazzagli è stato professore di storia della Toscana e di storia economica presso la Facoltà di Lettere e filosofia dal 1975 al 2012 nell'ateneo senese.

Nato a Firenze nel 1942, allievo dello storico Ernesto Ragionieri, Pazzagli ha incentrato molta parte della sua ricerca sulla storia dell'agricoltura e del mondo contadino nella Toscana ottocentesca. Tra i molti studi da lui dedicati a questi temi, sono stati soprattutto i volumi "L'agricoltura toscana nella prima metà dell'Ottocento" (1973) e "La terra delle città" (1992) a portare innovativi contributi alla storia della società rurale italiana, con particolare riferimento alla mezzadria e al ruolo 'genetico' delle città nell'organizzazione del territorio.

Si inoltrano invece nella storia del Novecento il volume "Per una storia dell'agricoltura toscana nei secoli XIX-XX" (1979) - un'originale indagine comparativa del catasto lorenese e di quello del 1929 - e il saggio "Dal paternalismo alla democrazia: il mondo dei mezzadri e la lotta politica in Italia" (1986).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca